Attila, Flagellum Dei. Barbaro e distruttore

I Signori della Guerra
Durata: 56 min
Categorie: Storia
4.5 out of 5 stars (34 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Tanti furono i barbari ed i condottieri che calarono furiosamente dalle sterminate lande orientali per sfidare l'Impero Romano, ma soltanto uno e' entrato nella leggenda prima ancora che nella storia: Attila, il re degli Unni.Barbaro e distruttore, Attila incarno' per anni lo stereotipo del condottiero crudele e selvaggio. Con i suoi guerrieri nomadi arrivo' ad un passo dalla conquista di Roma, dimostrando nel corso degli anni una grande abilita' diplomatica oltre che militare.Samuelson racconta la vita e le gesta dell'uomo che mise a ferro e fuoco l'antico Impero Romano, un uomo che terrorizzo' a tal punto i suoi contemporanei da essere chiamato "Flagello di Dio".

©2011 LA CASE (P)2011 LA CASE

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 12/04/2019

Attila

storia molto affascinante e intrigante ...che fa' intendere che i secoli passano ma il potere ed i potenti non si sono evoluti..ma hanno cambiato solo gli abiti e le nazioni..lo consiglio

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 27/11/2018

Titolo interessante

Analisi storica molto approfondita e ben fatta. Anche la lettura è molto piacevole. Molto bello

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Simone F.
  • 10/09/2018

Poco

È un breve racconto niente più,speravo in qualcosa di più dettagliato ma sono rimasto deluso.
Lettura sufficiente ma interpretazione dei discorsi diretti scarsa.