Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Un thriller superbo. La regina italiana del thriller è tornata. Il Condominio Badenmajer è un labirinto di stanze e misteriosi corridoi. Ora la presenza di un male sconosciuto si avvicina.

Nel bosco di Capodimonte, a Napoli, circondato dall'ombra di alberi secolari, sorge il Condominio Badenmajer, un palazzo dalla fama sinistra popolato da centinaia di inquilini. L'architetto austriaco che lo progettò morì suicida e i suoi sotterranei, luoghi bui e spettrali, ospitavano un tempo un manicomio femminile. Ad accrescere l'inquietudine del luogo la scomparsa di alcune donne: persone sole, senza legami, o di passaggio in città e la cui assenza non è stata notata.

Solo Gloria, ragazza instabile e claustrofobica, si è resa conto che sta accadendo qualcosa di strano, e farnetica di scene raccapriccianti che accadrebbero nel condominio; ma viene considerata poco attendibile da molti, o addirittura pazza. E poi c'è Andrea, poliziotta sospesa dal servizio per aver ucciso il serial killer a cui dava la caccia, per nulla convinta che quel caso sia davvero chiuso. Così, quando in città vengono rinvenuti arti femminili, inizia a indagare per conto proprio, contro le direttive del suo superiore. Gli indizi che segue la conducono inaspettatamente nel luogo in cui vive, e a quel punto ad Andrea non rimane che immergersi nel passato del Condominio Badenmajer, per scoprire cosa nasconda nelle sue viscere.

Con uno stile che scava nelle menti dei suoi ambigui protagonisti, con un ritmo incalzante che alterna le voci dei vari inquilini del palazzo, Diana Lama sequestra il lettore trasportandolo dentro le case di potenziali assassini...

 >> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2015 Piergiorgio Nicolazzini Literary Agency (P)2018 Audible Studios

Un plauso va a questa signora del noir, Diana Lama.
-- la Repubblica

In controtendenza con i thriller d'oggi, questo giallo fa perno sull'imperscrutabilità delle passioni.
-- Corriere della Sera

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    30
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    16
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    3

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    36
  • 4 stelle
    26
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    15
  • 2 stelle
    7
  • 1 stella
    4
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • petronilla franca campiglia
  • 22 05 2018

Thriller avvincente

Molto bello, specialmente per che ambientato in una città bellissima come Napoli, il districarsi della trama attraverso la quotidianità della città rende il racconto molto familiare. Trovo che anche gli approfondimenti clinici siano opportuni

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 15 01 2019

Giallo mozzafiato

Bellissimo giallo mozzafiato e pieno di suspense, che rasenta l'horror. Anche la lettura è molto piacevole.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27 07 2019

molto bello

ascoltato tutto d'un fiato. ben interpretato e letto. mi ha fatto tanta compagnia. libro ben scritto e molto intrigante

  • Totali
    2 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Lara
  • 27 09 2018

improbabile

libro estremamente lento nella parte iniziale che per invogliarti a leggere ti lascia in sospeso continuamente rispetto a cosa i protagonisti scoprono e vedono (a tratti questo risulta fastidioso). La location è improbabile...un palazzo con delle caverne sotto e dei labirinti infiniti con porte e nicchie scavate nella terra.
L'interpretazione è di un buonissimo livello, ma il libro non lo consiglierei

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 15 08 2018

Avvincente

A volte mi è sembrato un po' confusionario ma con colpi di scena ed un finale inaspettato, nel complesso un bel thriller, e interpretato bene!

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Phiomys
  • 13 07 2018

Deludente

Non mi é piaciuto..ho dovuto ascoltarlo a pezzi per finirlo..Non ho apprezzato una storia ragionevole o sensata..solo una scusa per descrizioni morbose e macabre senza motivo...

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • keziarica
  • 30 05 2018

Peccato per il finale

Nel complesso la storia é interessante e ben scritta. Ci sono tutti gli ingredienti per un thriller efficace, ma il finale risulta confuso: un susseguirsi di colpi di scena che rendono la comprensione dell’intero scritto di poca comprensione.
L’interpretazione risulta buona, tuttavia, in alcuni tratti, troppo tenue.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • claudia m.
  • 19 05 2018

Lo consiglio

Molto bello. Ascoltato quasi tutto d'un fiato. Lo consiglio per gli amanti del genere. Suspance, fino alla fine svia gli indizi su chi potrebbe essere l'assassino con un bel colpo di scena sul finale.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Marina
  • 10 05 2018

Coinvolgente

Il libro mi è piaciuto. Scorrevole e pieno di colpi di scena. Il finale nn è scontato.... anzi .,, lo consiglio a quanti amano i gialli

  • Totali
    1 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • RICCIO GIANFRANCO
  • 03 05 2018

Troppa carne sul fuoco

Una occasione mancata. All’inizio il racconto che è più simile a un horror che a un giallo, mi era piaciuto, poi la scrittrice si è lasciata trascinare in un vortice di assurdità. Ambientato a Napoli, luogo meraviglioso che non ha saputo sfruttare, ha affastellato luoghi comuni insensati, con un risultato deludente. Laura Amore.