Una gran voglia di vivere

Letto da: Ruggero Andreozzi
Durata: 4 ore e 25 min
4 out of 5 stars (1.131 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Svegliarsi una mattina e non sapere più se ami ancora la donna che hai vicino, la donna con cui hai costruito una famiglia, una vita. Non sai come sia potuto accadere. Non è stato un evento, una situazione, un tradimento ad allontanarvi. È successo senza esplosione, in silenzio, lentamente, con piccoli, impercettibili passi. Un giorno, guardando l'uno verso l'altra, vi siete trovati ai lati opposti della stanza. Ed è stato difficile perfino crederci".

Quello di Marco e Anna sembrava un amore in grado di mantenere le promesse. Adesso Marco non riesce a ricordare qual è stata la prima sera in cui non hanno acceso la musica, in cui non hanno aperto il vino. La prima in cui per stanchezza non l'ha accarezzata. Quando la complicità si è trasformata in competizione. Forse l'amore, come le fiamme, ha bisogno di ossigeno e sotto una campana si spegne. Forse, semplicemente, è tutto molto complicato. 

L'audiolibro di Fabio Volo è il racconto di una crisi di coppia e del viaggio, fisico e interiore, per affrontarla. Un romanzo sincero, diretto, che sa fotografare le pieghe e le piccole contraddizioni dei nostri rapporti.

©2019 Mondadori (P)2019 Mondadori

Cosa pensando gli ascoltatori di Una gran voglia di vivere

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    438
  • 4 stelle
    356
  • 3 stelle
    206
  • 2 stelle
    83
  • 1 stella
    48
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    530
  • 4 stelle
    283
  • 3 stelle
    147
  • 2 stelle
    34
  • 1 stella
    30
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    375
  • 4 stelle
    268
  • 3 stelle
    215
  • 2 stelle
    95
  • 1 stella
    73

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • silvio
  • 07/11/2019

iniziato con pregiudizi

iniziato con il pregiudizio di alcune mie convinzioni riguardo all’autore, ammetto di averle cancellate dopo l’ascolto, bel libro, leggero ma non banale toccati temi di vita quotidiana, mi sono commosso è riconosciuto. grazie Fabio Volo

6 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Nicoleta Boeru
  • 15/11/2019

Non ho un titolo

Questo libro mi incuriosiva tanto e sono stata molto contenta di trovarlo su Audible subito dopo l’uscita nelle librerie. Io apprezzo molto Fabio Volo come persona ( essendo io una sua radio ascoltatrice da molto tempo) e anche se non sarà Kafka come scrittore e i suoi libri avranno qualche limite non so come fa a trovare sempre il modo di essere così vicino con le sue storia alla vita quotidiana di così tante persone. Non è tanto la qualità della scrittura che apprezzo nei sui libri ma il suo sguardo sui protagonisti dei sui libri così reali e assomiglianti a tanti di noi nella nostra vita reale.
Per quanto riguardo la voce narrante non mi ha preso subito e le varie voci ( della Anna e del figlio) non mi piacevano più di tanto. Magari un altra voce narrante avrebbe migliorato il risultato finale.
Io comunque sono contenta di aver ascoltato questo libro è ho trovato tanti spunti di riflessione per cui Grazie Fabio!!

3 people found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Patricia Eugenio Sebastian
  • 08/11/2019

terribilmente orribile!!!

a me piace da morire favio volo, lo ascolto da anni e mi fa passare anche l'ansia della vita quotidiana. ma proprio perché mi piace tanto e per una questione di rispetto devo dire la verità. qst libro è orribile. noioso, scontato, senza senso. Senza risposte, in una parola : gratuito di argomenti!!! mi spiace davvero tanto però devo dire che la radio e i programmi tv li fa davvero bene. Come attore e come scrittore ahimè, nn ci siamo. mi spiace davvero davvero tanto.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • rosa depetro
  • 24/11/2019

Introspezione

Amo leggerti Fabio,
acoltarti ora, scopro qualcosa di me stessa che deve essere migliorato grazie.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 05/12/2019

bello

anni fa pensavo che Fabio Volo fosse un coglione ma sta ormai a dimostrato in tutto e per tutto il grande artista che è.
non capisco come si possa dire che questo libro faccia schifo. potrà non piacere ma dire che fa schifo!?
bellissimo grande Fabio Volo!

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 02/12/2019

Ore buttate

Ormai Fabio Volo non trova più nulla da dire... La pochezza proprio! Meno male non aver acquistato il libro. Grazie Audible!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • cristiano mosetich
  • 06/08/2020

Ideale per quando sei sotto l’ombrellone!!

Mi ha fatto ricordare tanto!!
Ci sono dei passaggi bellissimi che mi hanno fatto emozionare.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 03/08/2020

Specchio

Fabio Volo ha la capacità di raccontare spaccati di vita “comune” utilizzando un gergo semplice, colloquiale. Anche se non si può - e non si vuole -paragonare a Kafka, le descrizioni e le immagini raccontate sono spesso accompagnate da affascinanti ed inaspettate similitudini che aumentano la comprensione di ciò che voleva essere il concetto, l’idea espressa..Una lettura veloce che, come succede per gli altri libri dell’autore, sembra raccontare momenti di vita del lettore.. L’immedesimarsi rende così ancor più appagante ingoiare una pagina dopo l’altra, fino alla fine..consigliato!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 03/08/2020

Emozionante

Fa riflettere. È stato capace di farti coinvolgere nelle situazioni vissute dal protagonista come se fossi io

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Ale
  • 28/07/2020

anche no

Ho trovato questo libro di Volo piuttosto debole. Le.sue tematiche sono sempre quelle: crisi amorose, crisi esistenziali, l'amore che finisce, la vita triste degli adulti, ecc ecc...
La sensazione è quelle che deve succedere qualcosa, ma non succede mai niente, e così pure finisce.
Anche i personaggi li ho trovati deboli e la narrazione a tratti anche stucchevole.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • SCOTTA ALBERTO
  • 01/08/2020

Male, molto male

Sembra quasi abbia cambiato ghostwriter.
I temi sono i classici di Fabio, che ho apprezzato in tanti suoi libri, ma narrati senza una storia avvincente, coerente e intrigante.
Sembra più il racconto di varie sedute da uno psicanalista che un libro... peccato.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Endy
  • 20/11/2019

Un libro modesto interpretato benissimo

Fabio Volo continua a girare intorno ai suoi “pilastri” preferiti: il viaggio, la coppia e l’infelicità.
Qualche massima rubata a scrittori veri, un linguaggio molto scarno ed il best seller è servito.
Questa non è necessariamente una critica negativa, anzi, è solo che è un libro leggero che non ha pretese. Ha lo stesso peso di una storia raccontata da uno sconosciuto durante un viaggio in treno: bella, lì per lì, ma dopo un po’ va nel cassone delle cose dimenticate.
5 stelle per la performance di Andreozzi, davvero coinvolgente nonostante tutto.