Tutto bene mamma?

Durata: 46 min
3 out of 5 stars (4 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Ispirato a un fatto di cronaca americana del 1999.

25° compleanno di Anne, madre single e cardiopatica di Trevor, 9 anni. Litiga con l'Uomo che se ne va. Una telefonata della madre lontana squarcia un velo nella sua memoria: Dick, il suo patrigno e violentatore, è il padre di Trevor. Sconvolta, eccede in tranquillanti e muore nel sonno.

Trevor la trova morta al rientro da un week-end con amici, ma non accetta la verità e tirerà avanti per un intero mese nascondendola al resto del mondo. A poco a poco, però, le pressioni della vita reale si fanno più forti e lui più debole, e quando l'Uomo si ripresenta Trevor decide di lasciarlo entrare, convincendosi che il Principe Azzurro sveglierà con un bacio la Bella Addormentata e che potranno vivere felici e contenti.
©2011 Gloria Mina (P)2012 Fonderia Mercury

Cosa pensando gli ascoltatori di Tutto bene mamma?

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    2
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Annamaria
  • 02/01/2018

Non è un audiolibro

Non è affatto un audiolibro, ma un'operetta teatrale registrata e quello che dovrebbe essere l'incipit è invece tutta la trama. Tutto dialoghi, niente descrizioni e anche qualche mormorio degli spettatori. Pessimo.