Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Oggi. Sara Terracini, impegnata in una lunga traversata a bordo del Williamsburg insieme al marito, l'inafferrabile Oswald Breil, riceve un singolare incarico: tradurre un antico diario rinvenuto in un monastero di Lisbona. A scrivere le proprie memorie è un grande navigatore italiano, dal cognome molto eloquente: Alessandro Terrasini.

Lisbona, 1755. I viaggi tra Italia e Portogallo della Frelon, l'imbarcazione del capitano Terrasini, sembrano procedere con regolarità e con profitto, grazie all'accordo per il commercio delle stoffe stretto con padre Rafael de Alves. Ma un duplice, tragico evento cambierà per sempre il loro destino. Il grande terremoto di Lisbona rade al suolo la città, provocando morti e devastazione.

E nel quadro di instabilità civile e politica che ne segue, qualcuno si muove nell'ombra per portare a compimento le proprie oscure trame. Alessandro, Rafael e la giovane contessina Elisa si troveranno al crocevia di uno scontro di potere ad altissimo livello, costretti a contrastare negrieri, criminali ed eminenze grigie per salvare la propria vita e la propria stirpe.

Congo e Stati Uniti, anni Sessanta. Separati a causa di un attentato, i due fratelli congolesi Matunde e Kumi Terrasin sono costretti a lasciare la terra natia per sopravvivere. Matunde, provetto chitarrista e cantante, cambierà nome in Matt Under e raggiungerà la fama, ma la sua sfolgorante carriera di rockstar sarà interrotta dalla terribile guerra in Vietnam.

Kumi trova momentaneo rifugio a Parigi e diventa uno dei protagonisti della stagione di proteste studentesche. Ma nessuno dei due può sfuggire a lungo agli inseguitori, da sempre sulle loro tracce, perché i due fratelli sono gli unici testimoni viventi di qualcosa di sconvolgente. Qualcosa che nessuno deve sapere.

Oggi. Matt Under, fratello del neopresidente del Congo Kumi Terrasin, è stato rapito. E c'è soltanto un uomo che può salvarlo: Oswald.

©2019 Longanesi (P)2020 Adriano Salani Editore

Cosa pensano gli ascoltatori di Stirpe di navigatori

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    39
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    44
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Christian Conigliaro
  • 22/03/2021

minestrone

discretamente avvincente nei primi capitoli. poi la confusione regna sovrana . scontato e a tratti noioso

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 20/01/2021

Avventura piacevole

Romanzo classico ricco di avvenimenti avventurosi ben raccontati, da ascoltare passeggiando o pedalando, con tranquillita'

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • DI LIETO MARCO
  • 17/12/2020

Pretenzioso.

Pretenzioso. Ricco di buchi narrativi e faciloneria. Troppe cose insieme africani che diventano americani in poche settimane e così via. Lasciate perdere

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Alessio Mistretta
  • 16/11/2020

un bel romanzo, ma non eccezionale

ho ascoltato tutto in poco tempo. La struttura della storia è inusuale, e in certi momenti sembra che i vari pezzi abbiano poco a che spartire, pur essendo singolarmente scritti e recitati molto bene. Solo verso la fine le trame convergono e si concludono. il ritmo è abbastanza incalzante, mai eccessivo. Ottima la descrizione della fase storica del terremoto di Lisbona, e ottimo l'intreccio con la fase politica del Congo. Un piccolo appunto che non mi è piaciuto: i duelli finali terminano troppo velocemente per i miei gusti, ci vorrebbe più suspense, così si perde in soddisfazione.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura Caruso
  • 04/11/2020

Bellio

È il secondo libro che sento e li consiglio entrambi le ricostruzioni storiche sono interessanti ed attente inoltre l'abitudine dell'autore di riepilogare le vicende è un attenzione piacevole ed utile..... Avvincente ed interessante consiglio anche il segreto del faraone nero

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21/10/2020

bello.

di buticchi ho letto molto e nn si è mai smentito. una saga ormai consolidata che fà passare del buon tempo piacevole in spensieratezza. bravo il narratore. grazie.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • robgiach
  • 03/09/2020

Un pasticciaccio

Troppe trame e sottotrame mai pienamente definite. personaggi mal delineati senza psicologia. Su tutto incombe l’ombra del maestro di Wilbur Smith che potrebbe gestire be diversamente il materiale.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/08/2020

Avventura e nulla più

Scrittura fluida e solito talento di Buticchi per l'azione, ma un romanzo sempliciotto e un po' scontato, con personaggi stereotipati. Stile 7 Contenuto 4. Media 5,5