Se morisse mio marito

Un mistero per Hercule Poirot
Durata: 3 ore e 50 min
4.5 out of 5 stars (388 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Nulla è come sembra, in questa avvincente versione audiolibro di "Se morisse mio marito", uno dei romanzi gialli più riusciti, della celebre Agatha Christie. E pure l'illustrissimo, intelligentissimo e insuperabile Hercule Poirot s'inganna, facendosi ammaliare prima dalle parole della bellissima Jane Wilkinson, e dall'interpretazione migliore della sua carriera, e poi dal candore della giovane Geraldine, e dall'avidità dell'affascinante Carlotta Adams.

Palcoscenici sfavillanti, divi del cinema, e nobili ricchissimi, gravitano nella Londra mondana degli anni trenta, dove una serie di inquietanti omicidi, metteranno alla prova il fiuto del celebre investigatore, creato dalla penna della scrittrice di gialli, più famosa al mondo. Le ambientazioni, il sound design e i bravissimi attori che hanno interpretato l'audiolibro, vi coinvolgeranno nell'intricata vicenda dal finale a sorpresa.

©1933 Poirot-Lord Edgware dies. Agatha Christie Limited. All rights reserved (P)2013 Agatha Christie Limited, GOODmood. All rights reserved

Cosa pensando gli ascoltatori di Se morisse mio marito

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    289
  • 4 stelle
    81
  • 3 stelle
    17
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    302
  • 4 stelle
    44
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    262
  • 4 stelle
    76
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Olga
  • 17/03/2018

Adorato!

Gli audiolibri cinematografici sono fantastici! Peccato che non ce ne siano di più, sopratutto della serie dì Poirot. Personalmente trovo le voci di Hastings e Poirot la mia parte preferita, spero che ci siano nuovi audiolibri presto in arrivò. Altamente consigliato a tutti, sopratutto ai più scettici...cambierà completamente il vostro modo di vedere su gli audiolibri ☺️
Agatha Christie è una scommessa sicura come al solito!

5 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Martina Toia
  • 04/02/2019

Uno dei libri più intricati della Christie

Ormai se immagino Poirot, Hastings e Japp hanno la voce di questi interpreti.. Sono troppo bravi!
La storia è una vera sfida per le celluline grigie di tutti: dal lettore/ascoltatore a Scotland Yard, anche se alla fine l'unico a spuntarla è il nostro piccolo investigatore dalla testa a uovo e i folti baffi.
Unica mia consolazione: stavolta l'autrice ha dato anche a lui un bel po' di filo da torcere.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Antonio
  • 04/04/2018

Bellissimo

Uno dei migliori casi di Poirot. Da ascoltare senza dubbio!! Il finale davvero geniale! Imperdibile

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Kili74
  • 04/07/2020

un libro fantastico!

Hercule Poirot gareggia con Holmes, non c'è dubbio, ma Agatha Cristie (Miller) rende i suoi libri molto più intricati. fantastico!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Walter
  • 04/06/2020

instancabile

che dire ... ogni volta è sempre una piacevole sorpresa instancabile ad ascoltare le sue storie

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • gina67
  • 03/05/2020

Grande!

Agatha Christie non delude mai.
Storia avvincente, ottima lettura o meglio interpretazione a più voci.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Annie
  • 03/05/2020

Bravi!<br />

Un "interpretazione eccezionale e penso anche faticosa per i bravissimi attori data la lunghezza e la trama intricata di questo Giallo. Quindi la bravura degli attori è di un livello ancora più grande. Complimenti a tutti!!!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 22/04/2020

Poiror

I gialli di Agatha Christie sono sempre piacevoli da leggere mai banali e sempre cortesi

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Oloreheri
  • 09/01/2019

Mai una volta un delitto semplice

Poirot non perde il colpo, anche quando sembra più difficile del solito.
Un uomo una garanzia... di restare incollati... all'ascolto fino all'ultima parola!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • JodyJo
  • 17/11/2018

Intrigante!

un altro caso per Hercule Poirot! Meraviglioso da ascoltare e da risolvere. grazie Agatha C.!

1 person found this helpful

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Mary Carnegie
  • 26/11/2017

One of Christie’s best novels in clear Italian.

I don’t much like the background music which seems to accompany Audiobooks in Italian I’ve heard, but the narrators speak clearly (manic laughter apart!) which is important if you’re listening to a book in a third language.
The familiar format and context are useful for a language learner, and the novel is amongst Christie’s best - she did write some dreadful potboilers!
Unfortunately the Italian versions seem to have retained some attitudes we now find offensive, redacted from Anglophone editions, which shock more than the murders!
I don’t know if the well-to-do or aristocracy of “old England” were as obnoxious as she portrays them, and since their world, if it ever existed as she writes it, has long gone with the wind, I prefer to take them as interesting aliens.