Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Nel vecchio Hotel "Il Sole" c'è qualcosa di terribile e dopo venticinque anni reclama la sua vendetta. Bastiano ha già affrontato quel concentrato di malvagità nel 1985, ma ora è costretto a tornare in quel luogo perché è l'unico a poter aiutare Teresa, l'amore della sua adolescenza. L'uomo ora ha la salute malferma e non è sicuro di riuscire nell'impresa: se verrà sconfitto, infatti, Nino, il figlio della sua amica sarà dannato per sempre.  

"Satyros" di Giorgio Borroni è un opera breve dalle tinte fosche e dal ritmo incalzante, per alcune situazioni mostrate è sconsigliato alle persone più sensibili. Nella versione audio, Massimo D'Onofrio ha cercato con la sua lettura e l'inserimento di suggestivi effetti sonori di rispettare il più possibile la cupa ambientazione del romanzo.

©2018 Giorgio Borroni (P)2018 FraMax audiolibri

Cosa pensano gli ascoltatori di Satyros

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gelmi Nicola
  • 23/08/2019

ottimo libro

interessante, terrificante a tratti.magari non originalissimo, ma quello che fa lo fa magistralmente. assolutamente consigliato

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Piero
  • 04/04/2019

un horror davvero originale

questo romanzo breve racconta una originale storia macabra dal punto di vista di Bastiano, un uomo che ritorna nel luogo della sua adolescenza a seguito di una chiamata di una amica, per porre rimedio a qualcosa che è rimasto in sospeso, qualcosa di inspiegabile e minaccioso. ottima prosa, ricca senza mai essere pomposa, interpretata magistralmente anche grazie al sapiente uso degli effetti sonori, che contribuiscono nel creare atmosfera e immersione nella storia. Davvero consigliato

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 24/11/2018

Thriller inquietante

Racconto pieno di suspense ed emozione, degno di un film di Dario Argento, con gli stessi salti e paure. Lettura emozionante

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura
  • 02/11/2021

Un maestro!

Giorgio sei il top!!! 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giuseppe
  • 24/06/2021

unico

fantastico, non mi sarei mai aspettato un audiolibro del genere! complimenti all'autore e a chi l'ha letto!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21/06/2019

Noioso e banale

Non mi è piaciuto. Non è un romanzo breve ma un racconto lungo. Troppo lungo e noioso, soprattutto all'inizio, poi aumenta il ritmo fino al finale banale. Pieno di clichè e con una scrittura che ho trovato artificiosa e ridondante. Il lettore non aiuta con la sua interpretazione sempre improntata al drammatico che, alla lunga, annoia. Le musichette e gli effetti sonori abbassano la tensione e sfiorano il ridicolo. Le risatine diaboliche sembrano quelle dei gremlins... In definitiva non lo consiglio agli amante del vero horror.

1 persona l'ha trovata utile