Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 17,95 €

Acquista ora a 17,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Edoardo Gustani è un rampante golden boy della finanza milanese, esperto di fusioni e acquisizioni, interessato a rilevare la maggioranza della Health Green, in difficoltà in seguito a qualche colpo di testa dell'ultimo amministratore delegato.

Per portare a casa l'accordo Gustani deve convincere i membri della famiglia Longo, proprietari da comgenerazioni. C'è solo uno scoglio da superare: avere il parere favorevole di Elena, nipote delle quattro anziane azioniste.

Elena non ha più nulla a che fare con la società, da quando il padre le ha preferito il figlio maschio come amministratore delegato. Ha voltato pagina e aperto un centro olistico nel quale le persone possono allontanarsi dal caos quotidiano.

Edoardo non riesce a credere che Elena non voglia lasciarsi convincere dalle sue validissime ragioni. La sconfitta non fa parte del suo DNA. Decide quindi di trascorrere qualche giorno nel centro di Elena. È sicuro di riuscire a farla ragionare sfruttando il suo grande fascino. Ma ci sono imprevisti che nemmeno un cinico e calcolatore uomo d'affari può immaginare...

©2019 Newton Compton Editori S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Questo amore sarà un disastro

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    112
  • 4 stelle
    54
  • 3 stelle
    33
  • 2 stelle
    16
  • 1 stella
    6
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    127
  • 4 stelle
    38
  • 3 stelle
    24
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    6
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    86
  • 4 stelle
    58
  • 3 stelle
    32
  • 2 stelle
    17
  • 1 stella
    8

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Manuela
  • 26/12/2020

spassoso

mi sono fatta 4 risate, storia leggera , i narratori abbastanza bravi . lo consiglio

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • ANNA T.
  • 25/12/2020

noiosissimo

il libro più brutto in assoluto di questa autrice, la lettrice inespressiva, legge meccanicamente, trama super noiosa. Non lo consiglio.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Marcella
  • 01/11/2021

Noioso

Storia d'amore lenta e piatta che pasa in secondo piano fra discorsi finanziari e femministe ,un libro pieno di luoghi comuni e frasi fatte. Le voci narrante sono belle ma poco espressive. E il primo libro che leggo della Premoli e non mi a convinto .

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • tiziana
  • 05/05/2021

pessimo

delusione totale e non dico altro.neanche finiti il 2 capitolo.. ho capito che la Premoli non mi piace..

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • gIORGIA
  • 01/02/2021

peccato per la lettura

dunque, devo dire che la storia non mi ha entusiasmato, ma come al solito, i libri della Premoli hanno quel tocco di ironia e battute sagaci che non possono non essere comunque apprezzabili. purtroppo le voci narranti non sono all'altezza. mi sono lasciata ingannare dall'errore fatto nella didascalia dei lettori ci fosse Sansalone, che per me potrebbe pure leggere la lista della spesa e trasformarla nell'ascolto più appassionante di sempre. ma purtroppo di lui non c'è traccia. ma se il lettore maschile si salva, altrimenti non si può dire della voce femminile.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Chicca
  • 21/03/2022

troppo "tecnico "

la storia è carina. ho fatto un pochino fatica all'inizio forse perché parla in termini finanziari/economici e sinceramente non ho capito molto e non mi ha particolarmente coinvolto. comunque la storia è carina e fa compagnia

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 22/12/2021

banale

non sono riuscita a finirlo. banale con lungaggini inutili. mi spiace aver buttato tempo ad ascoltare

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • GIULIOESU
  • 03/11/2021

amore e finanza

nel complesso il romanzo è piacevole e scorrevole,divertenti battibecchi, scontato il finale, ma d'altronde è un ro.anzo d'amore quindi ci sta tutto, il personaggio preferito la Signora Fumagalli(che potremmo dire è un personaggio secondario)lo consiglio ai romantici che hanno voglia di una tenera storia d'amore e perché no agli amanti della finanza, che in questo romanzo abbonda. la lettura gradevole.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Francesca Del Balio
  • 17/06/2021

stupendo

mi è piaciuto tantissimo, mi sono appassionata fin da subito ai protagonisti. bellissima anche la versione audible

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • francfranc63
  • 12/05/2021

carino ma lacunoso

bello da ascoltare, i dialoghi tra i protagonisti sono da virtuosi del lessico, ma a volte ci si chiede se é normale avere sempre così la parola giusta.
i personaggi però non hanno un entroterra credibile in cui collocarli e dargli una identità vera. Le famiglie di origine non hanno un legame con le persone del romanzo. cmq alla fine viene voglia di parlare con la propria moglie, è un pregio?