Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

A Londra è notte. I signori Darling sono fuori e i tre figli, Wendy, Gianni e il piccolo Michele, vengono svegliati da un rumore: è Peter Pan. Con le sue fate, le sirene e i terribili pirati, la storia del bambino che non voleva crescere affascina da un secolo grandi e piccini.
©dominio pubblico (P)2017 Emons Italia S.r.l.

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    40
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    40
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    37
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Eric Tresley
  • 21/08/2018

ottima lettore

Alessandro Boni è veramente un ottimo lettore. interprete al pari di Arnoldo Foa.
Complimenti.
libro meraviglioso
Consiglio di ascoltarlo.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea Davino
  • 13/03/2018

fantastico Alessio Boni

Alessio Boni è uno dei migliori attori italiani. uno di quella meglio gioventù che ci mancava da anni e anni

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Enrico
  • 01/12/2019

È il classico libro da leggere almeno una volta

fin da piccolo ho spente visito e conosciuto solamente la versione cartone animato della Disney di questo racconto. Non avevo idea fino ad adesso di quante cosa ci si perde basandosi solo su quel film. Si potrebbe anzi dire che chi ha solo visto il film, non conosce Peter Pan. Bel libro, che lascia il lettore come a metà fra l'atmosfera fantastica e surreale dell'isola che bon cè, di peter, è delle fate, e un mondo reale, invece, un po' triste e fatalista, in cui crescendo, si perdono inevitabilmente la magia e la fantasia necessarie a volare. anche se viene definito un libro per ragazzi, io non direi strettamente per bambini, e lo consiglierei, d'altra parte, molto caldamente a tutti gli adulti.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Francesca Sorbilli
  • 17/11/2019

che meraviglia!

Mi è piaciuto moltissimo tornare all'Isola che non c'è. Quella di Peter Pan è una storia che ho amato tanto da bambina ma che ad ogni età conserva sempre il suo incanto, soprattutto grazie alla delicata e poetica (ma per nulla infantile o condiscendente ) scrittura di Sir James Matthew Barrie. Per lui la fantasia è una cosa seria, da trattare con rispetto. E così deve essere, perché una storia sia davvero magica. Splendida lettura di Alessio Boni, che spero di sentire ancora. Dieci e lode.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • grazia papi
  • 02/07/2019

Una storia stupenda

È stata una esperienza davvero grande ascoltare la storia di Peter Pan, letta da un così esperto e bravo speaker.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giulia
  • 18/02/2019

Il narratore che fa la differenza

il libro è un grande classico, ma con un altro narratore forse non sarebbe così apprezzabile. Bono dà veramente l'anima

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 16/02/2018

Aspettami, tornerò

Il libro mi ha lasciato un po' di amaro in bocca, lo ammetto. Però fa anche riflettere su quanta magia si perde diventando grandi.. È un inno al gioco e alla fantasia, questo il suo merito. Ricordando una frase che Shultz ha messo in bocca a Snoopy: Quando eravamo piccoli abbiamo tutti sbagliato a rispondere quando ci domandavano cosa saremmo voluti essere da grandi; "Per sempre bambini" avremmo dovuto rispondere.