Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Ci sono libri fondamentali che non entrano in classifica, e spesso finiscono nel dimenticatoio. Perché? Ritiriamoli fuori.  

Il libro dimenticato della settimana è "Mea culpa" di Louis Ferdinand Céline, autore grandissimo e controverso del Novecento. Non è un libro antisemita, ma una spettacolare invettiva contro il comunismo, scritta in seguito a un suo viaggio nell'Unione Sovietica nel 1936.
 

>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Stampa.

©2018 GEDI News Network S.p.a. (P)2018 GEDI News Network S.p.a.

Cosa pensano gli ascoltatori di Mea culpa (Amicus Plato 14)

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 21/07/2019

Analisi interessante

Interessante e precisa analisi dei costumi degli italiani. Anche la lettura è molto piacevole. Bravi