Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 4,95 €

Acquista ora a 4,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Si parla di un tempo, una dimensione fatta di illusioni, certezze, convinzioni, incantevoli atmosfere che si rannicchiano a mo' di gomitolo, che ricordiamo benissimo. Un luogo del ricordo dove ogni individuo ripone il suo esclusivo vissuto: fermo restando che esso è anche forma speculare di strazianti vicissitudini vissute da altri individui con cui è possibile condividerne l'immane disperazione. 

Con questo racconto ho cercato, quindi, di far emergere gli incredibili aspetti stucchevoli presenti nella scuola di un tempo. Nient'altro che questo!

©2018 Franco Emanuele Carigliano (P)2018 Franco Emanuele Carigliano

Cosa pensano gli ascoltatori di Lode alla scuola!

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Denise
  • 03/06/2018

Un'insegnante ascolta e pensa...

Da insegnante dico grazie. GRAZIE per averlo scritto. Una scuola che era e che ancor oggi ancor , a volte, è: supponente e incapace di aprirsi all'anima dei singoli o forse di tutti. Una scuola che esclude e impaurisce, minando il senso dell'andare e, peggio ancora, del credere di poter proseguire sempre e comunque. Ieri come oggi la sfida è paradossalmente semplice: essere persone capaci di mediare e traghettare senza la presunzione di imporre il proprio fiume e la propria corrente. Consigliato a tutti gli insegnanti.