Le povere signore Gallardo

Letto da: Gianluca Crisafi
Durata: 8 ore e 8 min
4 out of 5 stars (22 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Quale mistero avvolge la morte dell'aviatore Geo Chávez, precipitato dopo un volo sulle Alpi piemontesi nel settembre del 1910? E che rapporto ha con il brutale assassinio di Caterina e di Ines Gallardo, madre e figlia, quasi sessant'anni più tardi? E che c'entrano le lotte partigiane e l'amore che unisce Ines al giovane Lodovico Dossi Bastimenti, scomparso all'improvviso nel 1950 all'indomani del loro matrimonio? E in che modo il libraio Andrea Serravalle inciampa pericolosamente in tutti questi enigmi in una torrida giornata di agosto del 2011? L'unico che può rispondere a tante domande è Ferruccio Falsopepe, commissario pugliese trapiantato a Genova.

Davanti a lui una trama di delitti e misteri lunga un secolo, un'indagine che affonda le sue radici in tutto il Novecento, tra eroi, nazisti, partigiani, traditori, nobili, cospiratori, alto clero, banchieri e società segrete. Fino alla scomparsa di Giorgina, ventenne, ultima donna della dinastia Gallardo. Così, mentre le tessere del puzzle cominciano a ricomporsi, chi legge fa la conoscenza di una galleria di personaggi indimenticabili. Caterina Gallardo, giovane aviatrice e partigiana, meravigliosa e straordinariamente seduttiva. L'ambiguo e sfuggente conte Lionello Dossi Bastimenti. Il libraio Andrea Serravalle, titolare della libreria Maigret, archivio vivente di delitti insoluti. Il pm Silvia Conti, bella, coraggiosa, altera ed elegante. E soprattutto il commissario Falsopepe, burbero capo della Omicidi di Genova, che dietro la scorza rude nasconde un cervello finissimo e un grande cuore.

Mario Paternostro, alla seconda prova narrativa, costruisce con maestria un giallo dalla struttura sapiente, alternando la torrida e desolata estate genovese alle campagne piemontesi, mischiando suggestioni ed eventi di epoche diverse. "Le povere signore Gallardo" è un noir sorprendente e incantevole, che cattura l'ascoltatore con le sui passaggi appassionati e suadenti, ricchi di tensione, atmosfera e fascino.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2013 Grandi & Associati Srl (P)2018 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    11
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • olto
  • 01/12/2018

Piacevole e nostalgico.

I nomi simpatici dei personaggi che si alternano in questa storia tra Genova attuale (la descrizione della città che ben conosco ha risvegliato la mi nostalgia) e la Valdossola (nella quale avvengono episodi ai tempi della fine della seconda guerra mondiale), il coinvolgimento della Chiesa, rendono questo audiolibro intrigante, molto piacevole da ascoltare..

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Silvia
  • 12/09/2018

Libro piacevole letto malissimo

Il libro è vivace e interessante, una trama movimentata con spunti di storia recente. Nulla di speciale, ma gradevole. Però non ho mai sentito tanti errori nella lettura. Esempi "scànsia", "elègia", il genovese creusa letto "crosa". Strano, perché di solito gli interpreti non sono male.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/09/2018

Quattro generazioni.<br />

Molta carne al fuoco...
Tuttavia, dopo un inizio traballante, la storia si dipana gradevolmente, incuriosisce e si segue con sempre maggiore attenzione.
Non mancano i colpi di scena.
Consigliato.
L'interpretazione è ottima.