Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sono gli anni che seguono la morte della figlia Paula. Isabel Allende adotta la forma "diario" per fare la cronaca della famiglia, faticosamente riunita in California dal 1992 al 2006. I ricordi si intrecciano alle riflessioni sulla vita, sulla sua opera e sul mondo contemporaneo. Due leitmotiv danno coesione all'insieme: la relazione amorosa con il secondo marito Willie e l'ansia di costituire e difendere una grande tribù familiare.

Con intelligenza e autoironia, Isabel ci mostra le difficoltà di tenere insieme un clan variegatissimo e di dominarlo; in una sorta di messa a nudo delle proprie inclinazioni, ci dice che un'innata generosità può facilmente travalicare in esercizio di potere e controllo nelle altrui vite per modificarne il corso.

Gli episodi teneri, burleschi si intrecciano a quelli tragicomici o drammatici e la narratrice esibisce una tolleranza imperturbabile per le passioni e un'intolleranza viscerale nei confronti dell'ingiustizia. Non mancano le acute riflessioni sull'incombere della terza età, sulle proprie debolezze, sulla fatica di sbagliare. Si esce dall'ascolto con la sensazione di aver attraversato una grande galleria di ritratti familiari, di aver vissuto una cronaca di affetti che ci riguarda da vicino.

©2015 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Elena Liverani (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    41
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    44
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    37
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Sere
  • 26 05 2019

meraviglioso, potente, ricco, commovente, unico

se sei un amante di Allende devi leggere questo libro assolutamente. dentro c'è l'essenza della donna e della scrittrice che ami

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 23 07 2019

interessante storia di una tribù familiare

mi è piaciuto molto. una storia collettiva di una grande famiglia.un amore generoso e aperto

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Irene
  • 04 07 2019

Infinita e magica come sempre!!

Mi è sembrato di aver ascoltato il libro come se l'avesse narrato l'autrice stessa. Quindi bravissima la narratrice.
La Allende è splendida come sempre nei suoi romanzi vivi con lei fai parte del suo racconto in prima persona e della sua famiglia in questo caso...che vita intensa e magica piena di anima e passione oltre che di dolore come nella vita di tutti quando sarò più " forte " leggerò anche Paula, mi sembra di conoscerla già

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Ratto P.
  • 24 05 2019

Toccante

Molto bello come sempre, nonostante racconti una perdita così grande, è sempre coinvolgente fino alla fine.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 19 05 2019

Isabelle Allende una garanzia

come in tutti gli altri suoi libri l'autrice non delude mai sulla trama e cattura l'interesse del lettore che senza saperlo vive con lei le avventure narrate e si ritrova improvvisamente con rimpianto alla fine. Ottima la narrazione tanto da farti pensare che sia la stessa autrice a narrare la propria storia. aspetto di sentirne altri con impazienza.