Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 2,95 €

Acquista ora a 2,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Dopo La scienza del diventare ricchi, un altro testo straordinario in cui Wallace D. Wattles insegna il suo metodo, seguito da milioni di persone nel mondo, per vivere una vita completamente realizzata all'insegna del benessere, del successo e della grandezza materiale e spirituale per noi stessi e per gli altri.

After The Science of Getting Rich, another extraordinary text in which Wallace D. Wattles teaches his method, followed by millions of people around the world, to live a life full of well-being, success, and material and spiritual greatness for ourselves and for others.

©2012 Area51 Publishing (P)2012 Area51 Publishing

Cosa pensano gli ascoltatori di La scienza della grandezza

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    29
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    25
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    22
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • DeboraD
  • 19/05/2020

noiosino

il lettore é ottimo come sempre ma il contenuto da troppi riferimenti a Dio e alla lunga risulta noioso...che peccato