Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 6,95 €

Acquista ora a 6,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

In un'afosa mattina di fine estate, il cadavere di una donna riemerge improvvisamente dal lago, sconvolgendo gli abitanti della tranquilla cittadina di Castel Gandolfo. Il caso viene assegnato a Lorenzo Festa, un sostituto commissario giovane e ambizioso, che dovrà confrontarsi con gli aspetti più torbidi e imprevedibili della follia umana.

Il geniale mondo di un artista, l'ovattata realtà della televisione, il nebbioso ambiente della politica e il mistero di un'antica setta: sembra fare tutto parte dello stesso disegno, ma il commissario sa bene che in un caso simile nulla può essere dato per scontato.

La sua indagine, infatti, si rivela ben presto una discesa, progressiva e implacabile, nel cuore dell'oscurità. Festa dovrà scandagliare gli antri più bui del vivere quotidiano, per scoprire quanto labile e a volte ingannevole possa essere il confine tra normalità e pazzia.

©2019 Newton Compton Editori S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di La donna del lago

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    29
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    30
  • 2 stelle
    13
  • 1 stella
    3
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    24
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    25
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    24
  • 2 stelle
    15
  • 1 stella
    7

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Vanessa
  • 02/09/2020

Per una lettura leggera

Un libro che sembra scontato sin dall'inizio, ma non è del tutto così. Da ascoltare fino alla fine. Scontato da una parte, totalmente inaspettato da un'altra. L'interpretazione è stata piacevole

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 14/10/2020

Passerei oltre...

Storia largamente prevedibile, personaggi (specie quelli femminili) insopportabilmente stereotipati. L'ho trovato un giallo scontato, una scrittura troppo banale. Non lo consiglio.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • blimunda
  • 11/10/2020

La brutta copia di Maurizio De Giovanni

I personaggi di questo romanzo sono troppo sfacciatamente simili (in peggio) a quelli dei romanzi di Maurizio De Giovanni!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Aldo Acerbi
  • 10/08/2020

Banalissimo

Ho ascoltato sperando in un colpo di scena che non è mai arrivato. Dopo dieci minuti si capisce tutto e le regole del genere vogliono che l'autore depisti. A suo modo il depistaggio quindi c'è, portandoti ad attendere una svolta che non arriva. Ma non credo sia una scelta alla Gadda. È solo robetta un tanto al chilo, che rubacchia qua e là, a partire dal titolo, senza peraltro trarne giovamento.

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marzia coluccelli
  • 29/07/2022

Finale inaspettato

Confesso di non esserci mica arrivata all'assassino! Amo quando il finale mi sorprende.
Una storia che odora, che suona, grazie alle descrizioni e la grande tecnica con cui è scritta.
Conoscevo l'agente Russo dal romanzo "Una notte buoia di settembre", e qui lo ritrovo più delineato, ne conosco un po' il passato; ora non mi sta più antipatico :).

Recitato benissimo e con una voce super. Davvero piacevole.

Marzia Coluccelli

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 17/10/2020

giallo relax

nessuna emozione nel leggerlo praticamente un giallo di calma piatta anche l idea era buona