Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Nobel per la letteratura 1950

"Oso sperare che qualcuno, in mezzo alla moltitudine di uomini e di donne che soffrono di infelicità senza goderne, possa trovare qui diagnosticato il suo caso e, in pari tempo, qualche suggerimento sul metodo da seguire per guarirne. È nella convinzione che, mediante sforzi ben indirizzati, molti infelici possano liberarsi della loro infelicità e diventare felici, che ho scritto questo libro."

©1983 Longanesi (P)2020 Adriano Salani Editore

Cosa pensano gli ascoltatori di La conquista della felicità

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    61
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    54
  • 4 stelle
    14
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • roberto
  • 02/02/2020

Antico e superato

Pieno di luoghi comuni antichi e maschilisti, letto in modo pesante. Già vecchio quando è stato scritto

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • eferr
  • 14/08/2020

Sempre bello!

Avevo già letto il cartaceo circa 25 anni fa, ho ,con piacere, ascoltato questa versione. Lo consiglio a tutti, forse in piena maturità, però, penso che si apprezzi di più. È la versione del filosofo, razionalista ma anche edonista come lui stesso si definisce. Passa in rassegna tutte le possibili cause di infelicità dell’uomo e le occasioni di felicità. Prendere la vita con filosofia.. sembra essere il messaggio finale, amare se stessi ed accontentarsi accettando quello che si ha e, soprattutto, quello che si è ...tra le tante cose che dice...