Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 24,95 €

Acquista ora a 24,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

1985. In una splendida villa della campagna veneta, Paolo e Manuela festeggiano i loro venti anni di matrimonio. Hanno una bambina dolcissima di undici anni, Moreschina. Tutta la buona società di Venezia è accorsa alla loro festa. Camerieri in guanti bianchi, champagne nei calici di cristallo, danze, flirt, pettegolezzi, allegria. Eppure, dentro la gioia, vibra una nota di inquietudine. Un'ansia che cresce a ogni pagina. La festa finirà con una tragedia indicibile. 

32 anni dopo, una inglesina di trent'anni, Emma Thorpe, sbarca a Venezia. Si porta dietro un segreto. E finisce in un Palazzo sul Canal Grande, che nasconde più segreti di lei. Il proprietario è il conte Bonaccorso Briani. Un uomo durissimo, solitario e misterioso. Il destino mette sulla strada di Emma un seducente commissario siciliano, incallito sciupafemmine. Indagano insieme in una Venezia affascinante e insolita, avvolta dalla nebbia, frustata dalla pioggia di novembre. In un crescendo di tensione e colpi di scena, il mistero di tanti anni prima trova finalmente soluzione. È il mistero del buio che tutti ci abita.

©2018 Baldini & Castoldi Srl (P)2020 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di La bambina nel buio

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    4
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    7
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    8
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 05/02/2020

brividi!!!

Mi è piaciuto molto! Emozionante e intenso.
Venezia da brividi fa da sfondo alla paura....

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • michela
  • 22/01/2020

Delusione

Pesante, descrittivo, non si arriva al dunque.. Voce narrativa lenta.. Praticamente una delusione visto il titolo, sconsigliato

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Lella
  • 27/04/2021

lungo

Ho amato scrittura e contenuto ma alcune lungaggini potevano essere evitate come pure le canzoncine con i la la la ecc
...

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • isabella iannuzzi
  • 10/04/2021

La bambina nel buio

Il libro comincia bene,con la giusta suspense.
Poi entrano in scena la stucchevole inglesina e il prevedibilmente perfido Conte.E che dire del fascinoso commissario siciliano che si chiama (udite udite) Alfio Mancuso (ma un nome più originale no!?).
Andando avanti si cade nel truculento,con tanto di pazza che assomiglia in modo imbarazzante alla moglie di Rochester in Jane Eyre.
Il tutto potrebbe essere accettabile con un ritmo di racconto meno lento,non certamente aiutato da una lettura gigionesca.
Peccato,credo che Antonella Boralevi scriva bene e con la sua cultura e il suo background possa fare di meglio

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Manuela
  • 03/02/2021

pesante

ripetitivo, linguaggio obsoleto ridondante, forse se il romanzo era dimezzato tenendo la storia poteva essere un buon giallo ma la prolissità dell'autrice ha rovinato il risultato finale. la narratrice troppo enfatica ma brava.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 11/01/2021

Giallo interessante

Bellissimo giallo mozzafiato pieno di suspense e colpi di scena. Anche la lettura è molto piacevole

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Giusy
  • 18/11/2020

Molto particolare

All'inizio ho fatto fatica a seguire bene la storia, poi piano piano è diventato coinvolgente.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21/09/2020

improbabile e noioso

La lettrice è troppo lagnosa, la storia improbabile, le descrizioni prolisse e noiose. Mi aspettavo di meglio

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Valentina123
  • 21/07/2020

pessimo inutilmente lungo noioso

lungaggine descrittiva non funzionale al racconto.la voce narrante fastidiosamente teatrale e noiosa.ho fatto fatica ad arrivare alla fine

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Lucia
  • 15/05/2020

Poteva durare metà tempo ed era più scorrevole !

17 ore e 57 minuti per una storia che ne poteva durare la metà ed era intrigante lo stesso, anzi, forse era migliore.
Bella la storia, ma con diverse pecche "pratiche"
Capisco che per far capire tutto l'intreccio di avvenimenti, era forzatamente necessario specificare il "prima" e il "dopo", però per chi legge non è facile seguire le cose continuando a sentire l'inizio di ogni capitolo con la frase "32 anni prima....", oppure viceversa "32 anni dopo".
17 ore sono davvero tante tantissime, e a mio parere la storia poteva essere sviluppata e conclusa in metà tempo, senza tutti quegli arzigogoli mentali in cui spesso la scrittrice si perde per considerare gli stati d'animo di Emma Thorpe.
Bella storia, originale, ma pesante pesante pesante.
Se non era per la bravura della lettrice, ( che come qualcuno ha già detto, bisogna velocizzarne la lettura tramite app), sicuramente avrei mollato prima.