La bambina nel buio

Letto da: Eleni Molos
Durata: 17 ore e 57 min
3.5 out of 5 stars (13 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

1985. In una splendida villa della campagna veneta, Paolo e Manuela festeggiano i loro venti anni di matrimonio. Hanno una bambina dolcissima di undici anni, Moreschina. Tutta la buona società di Venezia è accorsa alla loro festa. Camerieri in guanti bianchi, champagne nei calici di cristallo, danze, flirt, pettegolezzi, allegria. Eppure, dentro la gioia, vibra una nota di inquietudine. Un'ansia che cresce a ogni pagina. La festa finirà con una tragedia indicibile. 

32 anni dopo, una inglesina di trent'anni, Emma Thorpe, sbarca a Venezia. Si porta dietro un segreto. E finisce in un Palazzo sul Canal Grande, che nasconde più segreti di lei. Il proprietario è il conte Bonaccorso Briani. Un uomo durissimo, solitario e misterioso. Il destino mette sulla strada di Emma un seducente commissario siciliano, incallito sciupafemmine. Indagano insieme in una Venezia affascinante e insolita, avvolta dalla nebbia, frustata dalla pioggia di novembre. In un crescendo di tensione e colpi di scena, il mistero di tanti anni prima trova finalmente soluzione. È il mistero del buio che tutti ci abita.

©2018 Baldini & Castoldi Srl (P)2020 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Lettura

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    3

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 05/02/2020

brividi!!!

Mi è piaciuto molto! Emozionante e intenso.
Venezia da brividi fa da sfondo alla paura....

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 22/01/2020

Delusione

Pesante, descrittivo, non si arriva al dunque.. Voce narrativa lenta.. Praticamente una delusione visto il titolo, sconsigliato

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Lucia
  • 15/05/2020

Poteva durare metà tempo ed era più scorrevole !

17 ore e 57 minuti per una storia che ne poteva durare la metà ed era intrigante lo stesso, anzi, forse era migliore.
Bella la storia, ma con diverse pecche "pratiche"
Capisco che per far capire tutto l'intreccio di avvenimenti, era forzatamente necessario specificare il "prima" e il "dopo", però per chi legge non è facile seguire le cose continuando a sentire l'inizio di ogni capitolo con la frase "32 anni prima....", oppure viceversa "32 anni dopo".
17 ore sono davvero tante tantissime, e a mio parere la storia poteva essere sviluppata e conclusa in metà tempo, senza tutti quegli arzigogoli mentali in cui spesso la scrittrice si perde per considerare gli stati d'animo di Emma Thorpe.
Bella storia, originale, ma pesante pesante pesante.
Se non era per la bravura della lettrice, ( che come qualcuno ha già detto, bisogna velocizzarne la lettura tramite app), sicuramente avrei mollato prima.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • valentina
  • 09/03/2020

Aumentare la velocità

Serve metterlo almeno a 1,25 oppure a 1,5.
Carina la storia, ma un po’ prolissa.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Sathy Cesati
  • 17/02/2020

insomma....

molto lento, poco avvincente, lettura monocorde oppure a volte troppo teatrale...peccato, non sono riuscito ad andare avanti

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Vanessa
  • 28/01/2020

Noioso e letto malissimo

Libro noioso, banale e scontato nelle prime 16 ore per poi tentare debolmente di stupire l'ultima oretta e riuscendoci solo in minima parte. Fatti e situazioni troppo forzati a artefatti per cercare di mandare avanti la trama. Il colpo di grazia gli è stato dato dalla narratrice che attribuiva nell'interpretazione, toni goliardici e canzonatori nei momenti di analisi interiore dei personaggi (analisi già scarsa, ma letta in questo modo diveniva totalmente assente) da farli sembrare quasi degli sciocchi. Le stesse scene di tensione venivano lette in modo totalmente decontestualizzante rispetto a quello che la scrittrice cercava di descrivere, rendendo l'ascolto fortemente fastidioso. Ho voluto finirlo lo stesso perché non mi piace lasciare libri a metà.