Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancelli quando vuoi.
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 titoli.
Prezzo esclusivo per i membri di 9,99 EUR o inferiore su un catalogo esteso di audiolibri.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento e conserva tutti i titoli acquistati.

Sintesi dell'editore

Quando Teresa è nata, nessun fiocco rosa, nessun "benvenuta alla principessa di casa", la sua è una nascita segnata dall'ingiustizia: sono in due. Gemelli. Maschio e femmina. E oggi, se deve trovare qualcosa a sua discolpa, una spiegazione a tutto quello che racconterà in Invidia - vite che dovevano essere la mia, forse è questa: far sapere al mondo che era unica.

E gli altri, soprattutto certi altri, diventano oggetto di un'invidia morbosa, in una continua mescolanza di elementi autobiografici e di finzione. Puntata dopo puntata, Teresa incontra Eleonora Cecere, Viola Naj-Oleari, Andrea Balestri, Paola Iezzi, Anna Cherubini e Cristina D'Avena.

Sono loro - consapevoli o meno - ad aver ostacolato la realizzazione della sua unicità, sono loro ad essersi presi i riflettori che spettavano a lei. 

La serie completa è composta da 6 episodi:

  1. La ragazza di Non è la Rai - Eleonora Cecere,
  2. Il bambino Pinocchio - Andrea Balestri,
  3. Paola Iezzi,
  4. Viola Naj Oleari,
  5. La storia di Anna ed Emanuela - Anna Cherubini,
  6. Cristina D'Avena.
©2020 Audible Originals e storielibere.fm (P)2020 Audible Originals e storielibere.fm

Cosa pensano gli ascoltatori di Invidia. Serie completa

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    42
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    35
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    37
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    2

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elena T.
  • 29/01/2021

Un tuffo nella mia adolescenza

Sei interviste molto interessanti e piacevoli da ascoltare, per noi ragazzi adolescenti tra l fine degli anni 80 e l’inizio dei ‘90.
La narratrice personalmente non mi è piaciuta troppo ma nel complesso sicuramente da sentire!

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • sabrina
  • 12/09/2021

Biografie aperte

biografie dinamiche e intime dove tuttæ personaggæ mantengono la loro autenticità. Ho apprezzato molto i vari rimandi a storie,eventi e a personaggi del contesto storico che attraversa le biografie.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cristian
  • 25/05/2021

RICORDI .......

interviste, racconti immagini che riaffiorano nitidi di un periodo vissuto....Tutti racconti interessanti e molto carini, una bella idea.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giovanni B.
  • 21/02/2021

Un tuffo nell'adolescenza

Bravissima Ciabatti a raccontarci gli oggetti, gli avvenimenti e i personaggi trasformati nelle ossessioni di noi ragazze nate negli anni 70. Una ricerca approfondita non solo sugli aneddoti ma anche sulle emozioni e sulle sensazioni di allora e sull'impatto che ebbero sulla società.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • palandri maria nella
  • 18/02/2021

bella idea

ho scoperto Teresa Ciabatti di recente leggendo un articolo di Jonathan Bazzi e ho ascoltato i libri fino ad ora messi su Audibile..ora aspetto anche l ultimo.
la più amata è stato un pugno nello stomaco, di una sincerità brutale.questa serie invidia è sicuramente più leggera ma ugualmente interessante.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • FoxVIII
  • 12/02/2021

interessante

interessante , aspetti che magari si ignorano o non si pensano proprio di vite che pensi perfette... sopratutto l'incontro con Cristina d'avena.
l'intervista poi con i diretti personaggi sembra una chiacchierata a quattrocchi

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Marta
  • 24/01/2021

Non mi è piaciuto

A volte gli autori non sono bravi lettori. I rumori di sottofondo come applausi e risatine sono eccessivi sia nel numero che nel volume. Il filo conduttore mi sfugge proprio. Non mi è piaciuto. Mi dispiace.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 23/01/2021

Comprensibile invidia

La cornice di queste storie, l'apertura di ogni capitolo, potrebbero essere quelle di qualsiasi ragazza cresciuta negli anni '80. Ci ho sentito tanto delle Morgane e non per gli niente Tagliaferri è la curatrice. Interessante e piacevole, ne avrei ascoltati altri.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Giada
  • 11/01/2021

Un po' arrogante e snob

Sono noiosi questi ricordi degli anni '80 e '90, noiosissimi, non credo in modo inconsapevole. Non sono riuscita a finirli tutti, ma ho notato un piacere sadico nel mostrare i limiti delle persone di cui veniva proposta la storia. Oltre a qualche refuso.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • stefania lorello
  • 20/12/2020

inquietante

ambientazione argomenti e musica suscitano ansia e le vite raccontate non sono certo da invidiare

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • LAURA PUDDU
  • 24/12/2020

Ma c'è proprio da invidiare?

Ho ascoltato con curiosità gli episodi di questo podcast avendo letto in precedenza il libro La più amata di Teresa Ciabatti. Alla luce di quella lettura ho forse colto alcuni motivi della sua invidia, ma a parte per Viola Naj Oleari, gli altri personaggi, pur interessanti, non mi paiono meritevoli di sostituzioni. Gli episodi sono molto piacevoli e i particolari delle vite raccontate sono attraenti e accattivanti. Soprattutto si rivivono alcuni miti, cult, ma anche eventi storici del decennio in cui erano bambini-ragazzi i nati negli anni 70.