Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

I primi romani veneravano una lancia (Marte), un picchio (Pico) e un lupo (Fauno). Infatti Romolo era stato salvato da un picchio e da una lupa, antenati dei Silvi, i re di Alba. Un pantheon ancora semplice: quando Roma ha avuto coscienza di sé come potenza, si è forgiata un passato meno totemico e più cosmopolita. Già i greci del VI e V secolo a.C. ritenevano che l'eroe troiano Enea, caduta Troia, avesse terminato le sue peripezie nel Lazio. Così non è stato difficile ai re Tarquini trovare in Enea e in suo figlio Ascanio l'origine dei Latini. 

Enea avrebbe condotto da Troia sulle coste laziali il culto del fuoco di Vesta e quello dei Penati che, per i romani, sarebbero diventati il fuoco sacro e Penati di Roma. L'"Eneide" celebra l'epopea di Augusto, figlio di Cesare, discendente da Iulo, altro nome di Ascanio. Così si concludeva un intero ciclo epocale.

©2019 Gius. Laterza & Figli S.p.a. (P)Emons 2019. Edizione su licenza di Gius. Laterza & Figli S.p.a.

Cosa pensano gli ascoltatori di Il viaggio - Le origini. Virgilio, Enea e Roma

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    34
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    28
  • 4 stelle
    13
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • ClienteAmazon
  • 21/09/2020

La registrazione di una lezione

Interessante il contenuto, ma più che un audiolibro ha la stessa qualità audio delle registrazioni fatte dagli studenti in aula, con il rimbombo e il rumore delle sedie che si spostano, la voce del docente a tratti molto alta e altri in cui, probabilmente allontanandosi dal microfono, si sente poco. Il docente fa inoltre riferimento a contenuti visivi probabilmente proiettati durante la lezione, che ovviamente non sono fruibili in questo caso. Nonostante il contenuto interessante, presentarlo come audiolibro non è corretto, è la registrazione di una lezione senza la parte visiva della stessa.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • O. Marzia
  • 12/01/2020

Dotta lezione universitaria

Il prof Carandini unisce chiarezza e precisione accademica. Purtroppo dal punto di vista tecnico, l’audio è gravemente carente e avrebbe richiesto microfonaggio e miraggio professionale