Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

The Pilgrim's Progress di John Bunyan fu pubblicato tra il 1678 e il 1684. Si tratta di un'allegoria cristiana in cui il protagonista, Cristiano, affronta un percorso di redenzione dai propri peccati affrontando via via tentazioni e nemici aperti: troveremo così ad esempio la Palude dello Scoraggiamento, o il Gigante Disperazione.

Dopo sei anni dalla pubblicazione del primo libro, l'autore scrisse poi un secondo libro (che venne poi pubblicato, da quel momento sempre insieme al primo, creando così una prima e una seconda parte) in cui lo stesso pellegrinaggio viene effettuato da una donna, e in cui vengono esplicitate alcune metafore che evidentemente l'Autore riteneva non leggibili da tutti.

In effetti il primo libro ebbe una grandissima diffusione e circolò in tutti i paesi cristiani riformati. La prima traduzione italiana è del 1855. Molti furono gli adattamenti cinetelevisivi, musical, e operistici.

Il libro viene più volte citato dalla Alcott nella saga delle Piccole Donne, e testimonia così della sua diffusione nell'educazione anche delle donne, vista la sua apertura nei confronti di questo sesso, esplicitata nella seconda parte del libro, e molto innovativa, considerata l'epoca della scrittura.

©2020 Silvia Cecchini (P)2020 Silvia Cecchini

Cosa pensano gli ascoltatori di Il pellegrinaggio del cristiano

Valutazione media degli utenti

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Non ci sono recensioni disponibili