Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Milano, 1945. La guerra è finita, la città liberata, ma la vita quotidiana è segnata dalle ferite dei bombardamenti, la penuria di tutto, gli strascichi di odi e regolamenti di conti. È lo scenario che circonda la vita di Sveva ragazzina, protagonista di questo nuovo racconto autobiografico, dove piccoli fatti quotidiani assumono ai suoi occhi infantili grande importanza. Curiosa e anche un po' ribelle, osserva le dinamiche del mondo adulto e ne percepisce tutte le contraddizioni: convenzioni sociali, falsità, ipocrisie dai risvolti talvolta dolorosi.

Al centro di un racconto molto personale e senza pudori è il rapporto sofferto con una madre severa e intransigente, che non esita a trattarla ingiustamente pur di salvaguardare la sua idea di perbenismo. Ma vi è anche l'affetto sconfinato per il padre, un uomo dolce e attento che non esita a proteggerla dalle piccole crudeltà della vita quotidiana.

Dopo la prima parte segnata dalle conseguenze della guerra appena finita, il racconto assume un registro ironico e leggero, che rispecchia la ritrovata serenità e la prospettiva di un benessere possibile. L'audiolibro si chiude con un'appendice firmata dal fratello Lucio, nato dieci anni dopo di lei, che descrive dal suo punto di vista la vita di famiglia e in particolare la sorella, definita "la mia paladina".

©2015 Mondadori Electa (P)2019 Mondadori Electa

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    11
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    7

Lettura

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    4

Storia

  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    7

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Luisa
  • 09/09/2019

Una chicca

Mi è proprio piaciuto. Sarà che ho un'età e tramite gli episodi raccontati dall'autrice, ho rivissuto me bambina nei luoghi e con le figure di un tempo appena successivo a quello narrato, ma ancora ben esistenti all'epoca. La lettura di Sonia Colombo, che all'inizio mi sembrava un po' asciutta, poi con lo scorrere del testo, l'ho apprezzata come giusta per questo libro, che alla fine, mi ha lasciato un'aura di dolce felicità.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • SERGIO
  • 16/05/2019

Ricordi d imfanzia

Un bel libro che mi riporta all infanzia. Gradevole e sempre molto piacevole la scrittura Dell autrice di cui amo molte opere.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Loulou
  • 26/04/2019

Carino

A tratti un po’ troppo infantile ma comunque piacevole. Un salto indietro nel tempo in un Italia che non esiste più.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • olto
  • 23/04/2019

Mi ricorda il “Lessico Fa.....”

Mi ha fatto ricordare situazioni vissute negli anni 50 nella periferia a nord di Milano dove sono nato che allora era molto simile a quella descritta nella storia. Pur essendo i dialetti di paesi limitrofi “simili ma...diversi”, alcune espressioni presenti nel racconto comuni in tutti i dialetti milanesi, sono foneticamente errate e a chi come me le ha abbondantemente utilizzate, appaiono errori “grossolani”.