Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Puntare sulla capitale scortato da un esercito vincitore ma rimasto improvvisamente senza capi; farsi attribuire, a diciannove anni, la massima magistratura imponendo come collega un parente che avrebbe fatto uccidere poche settimane dopo; atterrire, armi in pugno, il Senato e imporgli di avallare una procedura sfacciatamente eversiva; avviare le più feroci proscrizioni che la Repubblica avesse mai visto, creando una inedita magistratura straordinaria - il "triumvirato". 

Questa la "marcia su Roma" di Gaio Giulio Cesare Ottaviano, avvenuta il 19 agosto dell'anno 43 a.C. Mai la repubblica ha visto alcunché di simile, neanche con Silla. Eppure, proprio l'autore di un riuscitissimo colpo di Stato, costruisce il resto della sua vita politica passando per il restauratore della legalità e il garante della pace.

©2019 Gius. Laterza & Figli S.p.a. (P)Emons 2019. Edizione su licenza di Gius. Laterza & Figli S.p.a.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    20
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alessandro P.M.
  • 16/10/2019

Un racconto interessante e documentatissimo

Come sempre il professor Canfora coinvolge a tal punto l'ascoltatore che al termine del racconto non ci si rende neanche conto di quanto velocemente il tempo sia trascorso. In questa lezione, come al solito ricchissima di citazioni e riferimenti, l'insigne storico tratteggia un profilo del giovane Augusto tanto preciso quanto spietato. Si comprende quanto il suo cuore sia dalla parte di Cicerone, ma anche così l'onestà intellettuale del fine studioso ci restituisce un'immagine aderente alla realtà di quello che deve essere un condottiero, e cioè non un irreprensibile individuo dedito al perdono e al compromesso ma, se necessario, un cinico realizzatore di piani preordinati. So che non è questa la storia che vorremmo leggere, ma è questa la storia che è accaduta, e gli storici a questa devono riferirsi. Ed è ciò che Canfora magistralmente fa. Un plauso agli editori Emons e Laterza per l'idea di queste lezioni.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 08/06/2019

Lezione interessante

Bellissima lezione "universitaria" di storia, molto interessante. Anche la lettura è molto piacevole. Molto bravi