Ernesto Che Guevara

Biografie Storiche
Durata: 1 ora e 55 min
4.5 out of 5 stars (203 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Ernesto Guevara de la Serna, detto "El Che", è stato la figura cardine dei movimenti rivoluzionari che hanno infiammato l'America Latina e Cuba negli anni '60. La sua vita e le sue imprese leggendarie hanno trasformato El Che in una leggenda vivente, i fatti drammatici che portarono alla sua morte lo resero un eroe per intere generazioni, una sorta di "martire" laico. In questo audiolibro viene raccontata la vita di un uomo straordinario che ha rappresentato per i giovani della sinistra europea (ma non solo) l'essenza stessa dell'impegno politico, della lotta rivoluzionaria, della rivolta contro l'ingiustizia, un uomo che ha trasceso i confini della storia per diventare una delle icone del 20esimo secolo. Questa è la storia della vita di Ernesto Che Guevara.
©2011 Good Mood (P)2011 Good Mood

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    143
  • 4 stelle
    45
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    140
  • 4 stelle
    30
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    121
  • 4 stelle
    41
  • 3 stelle
    19
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 12/11/2018

la vita del Che niente di più...Niente di meno

il carattere rivoluzionario del Che che inizia molto prima di quello che molti di noi conoscono. Buona l'interpretazione, si ascolta con leggerezza. Stimola la voglia di leggere "i diari della motocicletta" nel quale spero di trovare le origini del pensiero rivoluzionario che ha dato origine alla unica e irripetibile conquista di Cuba...utopistico anche negli anni 60. Nonostante la disillusione che si trae dell'ascolto....resta la speranza.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Daniele Palma
  • 16/12/2018

Emozioni

L'ho ascoltato durante delle corse (running), spesso sono dovuto tornare indietro e riascoltare alcuni passaggi, avevo già letto 2 biografie del Che e questa mi è piaciuta, stiamo trattando un argomento estremamente controverso, che molto probabilmente nemmeno il protagonista ne era pienamente a conoscenza, pertanto non esprimo alcun giudizio storico e politico ma mi limito a giudicare l'opera in sé favorevolmente, il racconto è completo, approfondito per quanto si possa farlo in un ora e mezza di "lezione", le citazioni sono belle, magari si poteva mettere qualcosa di più dei celebri discorsoni ma il messaggio è ben definito, entusiasmante e soprattutto il finale è addirittura commovente.
Aggiungo che molti potrebbero dire che in questo caso si è voluta creare una figura di martire ma io accetto volentieri di essere ingannato di sognare di eccedere nel sentimentalismo, chi se ne frega bisogna pur essere qualche volta anche dei sentimentalisti.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Amazon Kunde
  • 21/04/2020

Una biografia avvincente

Un ascolto avvincente e coinvolgente che dipinge la figura del Che in maniera straordinaria, ma allo stesso tempo realistica. La musica è le citazioni rendono l'ascolto un piacere assoluto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 31/03/2020

Bello

Ho trovato questo testo ben scritto, scorrevole e l'ascolto piacevole e molto istruttivo. Narra le vicende senza essere né di parte né contro. Una pura esposizione dei fatti con una più ampia inquadratura storica utile ai più giovani.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • feliciano
  • 08/12/2019

Ascolto gradevole

Storia nota ma buona da ascolto senxa troppo impegno. gradevole ma nulla di straordinario .

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • luca moderato
  • 08/11/2019

Bella, un po' troppo breve e

Un po' troppo poco dettagliata però interessante dal punto di vista storico e culturale. Utile

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Martina Toia
  • 26/06/2019

Mai noioso

Né più né meno di una superficiale biografia.
Molto poco imparziale, propende per una visione positiva della storia. Utile a chi non la conosce quasi per nulla.
L'interprete però ha una voce fantastica, che ben si adatta ai diversi contesti: incalzante e positiva nella prima parte del libro, in cui si parla della gioventù del Che, relativamente tranquilla e durante la quale mettono radici ideali che lo accomlagneranno per tutta la vita, più pacata e venata di malinconia nella seconda parte del libro, dove vengono descritte la guerra e le morti.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Luca Redi
  • 21/05/2019

simpatico

speravo in qualcosa di più interessante è con più particolari....leggero e veloce da ascoltare communque

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Santi R.
  • 28/03/2019

Una storia straordinaria. Personaggio irripetibile

Storia da leggere una volta nella vita.
Una persona irripetibile davvero.
Ben raccontato nell'audiolibro, un buon ascolto

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • OrsoVispo
  • 10/03/2019

Personaggio controverso

Il libro è letto bene, in quanto ai contenuti, ancora non mi sono fatto un'idea precisa. Dopo più di cinquanta anni c'è chi lo considera ancora un mito. Però molti lo mettono in discussione accusandolo ad es di essere comandante si, ma delle guerre perse. L’avventura congolese divenne un incubo, quella in Bolivia si concluse con la sua morte. Anche di razzismo è stato incolpato: questa pare l'abbia scritta in gioventù "il negro, indolente e sognatore, spende i suoi soldi per qualsiasi sciocchezza, l'europeo ha invece una tradizione di lavoro e risparmio" pare anche aver perseguitato gli omosessuali, confinati in appositi campi correzionali. La verità ancora non la sappiamo, nel dubbio mi tengo stretti rivoluzionari sui quali non ci sono ombre: Gandhi, Martin Luther King e anche il nostro grandissimo Garibaldi...