Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Sono nato circondato dall'amore, ma poi mi sono trovato immerso nel buio. Finché non ho ritrovato la luce dentro di me: la danza." È così che Ahmad Joudeh racconta la sua vita: la storia drammatica ed esemplare di chi, fin da giovanissimo, si è trovato a lottare contro tutto e tutti pur di coronare il suo sogno.

Dopo un'infanzia felice vissuta a Yarmouk, in Siria, la scoperta di una crescente passione per la danza è un richiamo a cui Ahmad sente di non potersi sottrarre. Ma non è semplice diventare un ballerino se vivi in una delle periferie più difficili di Damasco, e se tuo padre si oppone categoricamente a tutto ciò che non ritiene abbastanza "virile" e tradizionale per i suoi figli maschi.

Iniziano così anni cupi, fatti di fughe per correre di nascosto ai corsi di danza, di momenti di solitudine e di litigi tremendi che degenerano nella violenza fisica. E poi, la straziante guerra civile, che fa sprofondare nel buio un paese intero. Ma la vocazione di Ahmad per il ballo è una luce che nulla può spegnere: neanche i bombardamenti, neanche le minacce dei fondamentalisti, neanche il terrore.

Non solo Ahmad continua a danzare, ma insegna a farlo ai bambini di Damasco. Ed è grazie alla danza e alla propria determinazione che Ahmad ha potuto cominciare una nuova vita in Europa, arrivando a realizzare il sogno di esibirsi in un passo a due con il suo idolo di sempre, Roberto Bolle. Dopo aver superato, a nemmeno trent'anni, ostacoli inimmaginabili, Ahmad racconta per la prima volta la sua storia in questo audiolibro lucido e toccante, pieno di forza e di speranza, che cattura il lettore e non lo lascia fino all'ultima parola.

©2018 DeA Planeta Libri S.r.l. (P)2021 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Danza o muori

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 26/04/2021

La danza come risorsa

E' un libro coinvolgente, a tratti crudo ( quando descrive la guerra) ma intenso e appassionante.

E' la storia di un ragazzo che utilizza la danza per sfogare lo stress e la paura della guerra, è la sua risorsa, la sua arma segreta per farcela in un mondo ostile e caratterizzato dalla presenza continua dell'ombra della morte.

La sua risorsa diventa anche un aiuto per gli altri quando crea dei corsi di danza sotterranei per distrarre i bambini dall'orrore della guerra e dei bombardamenti e aiutarli a sentirsi al sicuro e sfogare le emozioni negative.

Consigliato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Karolina D.
  • 01/04/2021

Emozionante!

Non ci sono parole per descrivere le emozioni provate durante l’ascolto di questo libro. A volte ci dimentichiamo della fortuna che abbiamo a vivere in paesi sicuri, dove la sicurezza e la libertà vengono date per scontate. Una testimonianza forte, che insegna a sognare e perseguire i propri sogni, senza farsi fermare da nulla, nemmeno dalla morte e dalle bombe. Grazie per questo libro!