Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

9,99 EUR/mese dopo i primi 30 giorni. Cancelli quando vuoi
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 altri titoli.
Ascolta quando e dove vuoi, anche senza connessione.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento.

Sintesi dell'editore

"Rep: Digest" ti offre ogni settima due appuntamenti con l'informazione di Repubblica. Due raccolte di articoli in formato audio che raccontano e analizzano i temi e le notizie della settimana.

Coronavirus: il coprifuoco dell'anno 2020:

  • Coprifuoco o stop mirati. Lombardia e Campania le regioni più a rischio, di Tommaso Ciriaco;
  • Le luci spente della Ville Lumière. Parigi si rassegna al coprifuoco, di Anais Ginori;
  • Covid, verso un nuovo Dpcm. Ma sul coprifuoco Conte ha pochi alleati, di Tommaso Ciriaco;
  • Il governo alza l'argine: coprifuoco anticipato e stretta sugli studenti, di Tommaso Ciriaco;
  • Sulle chiusure per Covid si spacca la Lega. E Conte incassa, di Stefano Folli;
  • Ore 22, il silenzio fa paura, di Melania Mazzucco.

Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Repubblica.

©2020 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A (P)2020 Gedi Gruppo Editoriale S.p.A

Cosa pensano gli ascoltatori di Coronavirus. Il coprifuoco dell'anno 2020

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • JOker
  • 30/10/2020

Harakiri, senza RITORNO?!?

Raccomando l'ascolto del secondo e ultimo articolo....ormai sempre più deboli e impauriti il massimo in cui possiamo sperare è di diventare una colonia cinese!!!