Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Nel mondo LGBTQ+, per coming out si intende il momento in cui una persona decide di dire al mondo "io sono così" e deriva dal modo di dire "coming out of the closet". I coming out sono tutti diversi non solo perché sono diverse le persone che li fanno, ma anche perché sono diverse quelle che li ascoltano. Ogni coming out è una storia, il racconto di un pezzo di viaggio unico, un incontro tra chi ha bisogno di dire e chi ha (si spera) voglia di ascoltare. Queste sono 12 storie che volevano uscire dall'armadio, ora non resta che starle a sentire.  

1. Naki - Il viaggio
A volte è necessario andare molto lontano per sentirsi davvero vicini a sé. Naki ci parla di un coraggio difficile da raggiungere, in un'India a portata di mano.  

2. Rita - L'attivismo
La cultura LGBTQ+ italiana ha una storia fatta di circoli, associazioni, discussioni e nuove idee. Partendo dagli anni 80 e arrivando ai giorni nostri, Rita la ripercorre, portandoci per mano nell'evoluzione dell'attivismo rainbow in Italia.  

3. Daphne Bohémien - Lo stigma
Se la cultura fosse una supereroina, la paura sarebbe l'antagonista principale e a sconfiggerla, naturalmente in drag, ci penserebbe Daphne. Una storia (siero)positiva.  

4. Eytan - Il rispetto
I ricordi da bambina e un presente da uomo adulto. Le due cose possono convivere, ce lo insegna Eytan.  

5. Shanti - La stranezza
Cos'è "strano"? È qualcosa di poco comune, di nuovo, di colorato. E in un mondo di stranezze, cosa cambia aggiungerne un'altra? Shanti racconta la bisessualità nella sua normalità.  

6. Giulia - La solitudine
Tra l'adozione e la vita in famiglia, si inserisce il coming out di Giulia. Dalla Russia all'Italia, su una scia arcobaleno.  

7. Sem&Stènn - La coppia
Vivere e lavorare insieme, facendo del proprio amore una vera forma d'arte. È la storia di Salvatore e Stefano, in arte Sem&Stènn.  

8. Virginia - La rappresentazione
Cosa accade quando scopri di essere bisessuale negli anni 2000 e accendi la TV? Un gran casino. Ce lo dice Virginia.  

9. Jude - L'identità
"Prima avevi una sorella, ora hai un fratello". Ma Jude è sempre Jude.  

10. Muriel - La libertà
Liberare il proprio corpo per liberare la propria mente, in un circolo virtuoso impossibile da interrompere. È la storia di Muriel.  

11. Mc Nill - La lesbica
Doveva essere un insulto, è diventata una firma. La rapper Mc Nill racconta il coming out più tenero e complesso, appoggiando le parole su una sinfonia agrodolce.  

12. Luigi - La fede
Si può essere gay e credenti? La risposta, ci dice Luigi, è "certamente sì".

©2019 Audible Originals (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Coming out. Storie che vogliono uscire. Serie completa

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    82
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    75
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    74
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    2

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Bianca
  • 19/11/2019

Ascoltatelo!

Un ottimo modo per uscire dalla propria testa, per smettere di guardare il proprio ombelico e iniziare a capire quante sfumature di umanità esistono. Molto interessante, molto ben strutturato, in grado di fare iniziare prime conversazioni. Da ascoltare. Tutto.

3 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fabio Segala
  • 09/04/2020

Stupendo

Storie bellissime ed emozionanti Con alcune storie mi è scesa pure la lacrimuccia. Spero di fare parte della seconda edizione.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cabal
  • 27/02/2020

Meraviglioso

Meraviglioso, e importantissimo! Dovrebbero ascoltarlo tutti. Forse ci sarà un giorno in cui non ci sia più bisogno di dire:"io sono così", un giorno in cui non si debba più aver paura di essere se stessi. Amo l'arcobaleno

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Federica piccoli
  • 31/01/2020

Esistiamo, ed è giusto così

Ho scoperto da pochi mesi di essere una persona non-binaria. In famiglia lo sanno solo mia sorella e mia cugina e, oltre a loro, solo un paio di amiche e il mio ragazzo. Fare questa scoperta -o, meglio, riscoperta- è stata una bella botta. Ero abbastanza terrorizzata e, anche se la paura rimane, ascoltare questo podcast mi ha fatta sentire molto meglio. Soprattutto mi ha fa fatta sentire meno sola. Grazie infinite a tutt*, siete persone meravigliose.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Maria meloni
  • 19/01/2020

Accogliente

Storie bellissime, alcune molto commoventi. Non sono lgbt ma sono una cresciuta senza comprensione e il danno c’è stato e si vede . L’accettazione , l’accoglienza e l’affetto, nonché il diritto alla felicità non dovrebbero mancare a nessuno.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Ros.
  • 09/01/2020

Consapevolezza e amor proprio

Apprezzo innanzi tutto la consapevolezza di questi giovani e il loro amor proprio,poi l'intelligenza e la naturalezza dei genitori.Non comprendo invece come altri possono comportarsi diversamente con i propri figli.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Simona Colicchia
  • 06/07/2020

Toccante

Credo che questo podcast vada fatto ascoltare a tutti... è un podcast che, in alcuni passaggi, in alcuni racconti, non può che farti fermare a riflettere e pensare. È un podcast „ agrodolce „ alcune storie mi hanno commossa: sentire la voce del o della protagonista tremare, commuoversi, spezzarsi per l’emozione del vissuto, ti lascia dentro qualcosa.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 29/05/2020

illuminante

Lettura piacevole, illuminate, emozionante e anche sorprendente. grazie per aver raccolto e raccontato storie di Coming out. utile per chi non conosce la comunità LGBTQ, ed anche per chi ne fa parte.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Laura
  • 17/05/2020

Notevole

Ottima idea e lodevole iniziativa. Un’opera fresca e spontanea, significativa e coraggiosa. Belle le storie di profonda esperienza espresse direttamente dai protagonisti . È stato un piacere l’ascolto anche se avrei desiderato che emergesse maggiormente l’aspetto toccante e sofferto delle vicende. Invece, solo in rari casi , come nella storia di Giulia, si percepisce la rinuncia ad un certo autocompiacimento ed all’autocontrollo , di certo faticosamente conquistato, a favore di una condivisione più intima e sentita

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 08/04/2020

Storie di Comin' out davvero pro/positive

Mi è proprio piaciuto sentire queste testimonianze. Semplici, veraci e sincere atti di "coraggio" in un mondo ancora troppo medievale.