Aceto, arcobaleno

Letto da: Lino Musella
Durata: 3 ore e 59 min
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Il protagonista, un eremita dai capelli ormai bianchi, rianima una sera tre figure di amici di gioventù.

Il primo è stato terrorista e poi muratore in Francia: rievoca il primo assassinio commesso dal complice-amico. Con intensa drammaticità parla della violenza. Il secondo ha scelto la strada della vita religiosa che lo porterà in Africa, dove uomini, animali e cose hanno "il sapore dell'aceto" e per questo del dolore. Il terzo è un vagabondo, sempre provvisorio, di passaggio in un'esistenza che non dà requie.

Violenza, dolore e vagabondaggio sono elementi comuni a tutti i tre personaggi che, nel loro insieme, compongono un affresco amaro e profondo della condizione umana dell'ultimo ventennio.

©2014 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2020 Audible Studios

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili