Le indagini di Pepe Carvalho

25 Titoli in serie
4.5 out of 5 stars 1.226 recensioni

Sintesi dell'editore

Pepe Carvalho è il detective più famoso della letteratura spagnola, protagonista di questa straordinaria serie di romanzi dell'autore catalano Manuel Vázquez Montalbán, che copre un arco temporale dal 1972, con il primo romanzo Ho ammazzato J. F. Kennedy - fino al 2000 e ha venduto più di 12 milioni di copie in tutto il mondo.

Pepe Carvalho, super agente segreto gallego, ex iscritto al partito comunista spagnolo e membro della CIA, è un detective anarchico ma acuto, che risolve i suoi casi grazie all'intuizione e al buon senso, senza ricorrere a troppi tecnicismi. Appassionato di cucina, si concede spesso delle lunghe pause gastronomiche, accompagnate da generose quantità di vino. Carvalho si circonda di amicizie particolari, come quella di Charo, prostituta di lusso, o quella dell’ex ladro d'auto e suo collaboratore, Biscuter, con cui discute spesso di cibo, Ma Carvalho è anche un tipo tormentato, ironico, cinico e appassionato. Una delle sue manie è bruciare i libri che ha letto nel passato. Accende il fuoco della propria abitazione con i classici, perché crede che la cultura lo abbia separato dalla vita.

La serie, ambientata principalmente a Barcellona, sebbene sia considerata di genere giallo, mette al centro delle vicende temi complessi, come la crisi ideologica del comunismo, gli strascichi che franchismo e post-franchismo hanno avuto sulla società spagnola e le contraddizioni del capitalismo, Ascolta questa collezione di capolavori della letteratura noir grazie alla straordinaria capacità interpretativa di Alessandro Budroni. 

Manuel Vázquez Montalbán è nato a Barcellona, il 14 luglio 1939, poco dopo la fine della guerra civile spagnola, ed è morto all’aeroporto di Bangkok il 18 ottobre 2003, a causa di un infarto.
 

Mostra di più Mostra meno