Mostra i risultati per narratore "Mattia Feltri"

Categorie

Tutte le categorie

3 risultati
Ordina per
    • Amicus Plato: "Compagni addio" di Gianpiero Mughini (3)

    • Di: Mattia Feltri
    • Letto da: Mattia Feltri
    • Durata: 21 min
    • Versione originale
    • Totali
      4
    • Interpretazione
      3
    • Storia
      3

    Ci sono libri fondamentali che non entrano in classifica, e spesso finiscono nel dimenticatoio. Perché? Ritiriamoli fuori.

    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Amicus Plato: "Esilio" di Enzo Bettiza (1)

    • Di: Mattia Feltri
    • Letto da: Mattia Feltri
    • Durata: 19 min
    • Versione originale
    • Totali
      15
    • Interpretazione
      13
    • Storia
      13

    Ci sono libri fondamentali che non entrano in classifica, e spesso finiscono nel dimenticatoio. Perché? Ritiriamoli fuori. "Esilio", scritto da Enzo Bettiza nel 1996, è un grande romanzo che chiude il Novecento italiano, così come "I Vicerè" di Federico De Roberto lo aveva aperto. È un romanzo-autobiografia-saggio che chiude i conti coi totalitarismi di destra e sinistra ma nel contempo apre tutte le questioni di oggi: il nazionalismo, le guerre etniche e religiose, la fine del sogno multietnico e multiculturale.

    • Inizio incoraggiante

    • Di Marco il 03 02 2018
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Amicus Plato: "Un anno sull'altipiano" di Emilio Lussu (2)

    • Di: Mattia Feltri
    • Letto da: Mattia Feltri
    • Durata: 19 min
    • Versione originale
    • Totali
      9
    • Interpretazione
      8
    • Storia
      9

    Ci sono libri fondamentali che non entrano in classifica, e spesso finiscono nel dimenticatoio. Perché? Ritiriamoli fuori. "Esilio", scritto da Enzo Bettiza nel 1996, è un grande romanzo che chiude il Novecento italiano, così come "I Vicerè" di Federico De Roberto lo aveva aperto. È un romanzo-autobiografia-saggio che chiude i conti coi totalitarismi di destra e sinistra ma nel contempo apre tutte le questioni di oggi: il nazionalismo, le guerre etniche e religiose, la fine del sogno multietnico e multiculturale.

    • Grazie del consiglio!

    • Di Utente anonimo il 05 02 2018
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.