Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 19,95 €

Acquista ora a 19,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Ava Gardner, Frank Sinatra, le creazioni dei più ricercati couturier parigini. Vetrine sfavillanti, lusso sfrenato e su tutto, lieve come una carezza, il profumo del bianchissimo fiore di mariposa. Ai grandi magazzini "El Encanto", luogo simbolo dell'Avana e di un'epoca, anche i sogni più audaci sembrano a portata di mano.

Ha solo diciannove anni, Patricio, quando posa per la prima volta i suoi occhi azzurri su una Cuba splendida di sole e di fiori tropicali, di musica e di vita. Per un immigrato spagnolo senza mezzi, orfano e privo di entrature, la strada del riscatto nell'Avana del 1947 è in salita; eppure, grazie alla fame e alla faccia tosta, Patricio ottiene presto un tetto, due amici fidati e la divisa da cañonero (l'umile, trafelato tuttofare) di uno dei negozi più eleganti al mondo.

Nell'atmosfera rarefatta dell'Encanto, magico crocevia di destini, Patricio incontra la donna della sua vita. Gloria è giovane quasi quanto lui, ma ha già una figlia, un matrimonio sbagliato e lo sguardo sfuggente di un animale in trappola. Sublime e irrequieta come una farfalla, non immagina di andare incontro a una passione capace di sfidare persino la Storia. Sullo sfondo contrastato e sfolgorante di una Cuba perduta per sempre, la storia di un uomo e una donna divisi da tutto, tranne che dal proprio caparbio bisogno d'amore.

©2017 DeA Planeta Libri S.r.l. Tradotto da Patrizia Spinato (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Un posto chiamato incanto

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    43
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    42
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    39
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Laura B.
  • 14/02/2022

Un romanzo telenovela appassionante

Sin da quando il protagonista ( il buono) ha incontrato la sua amata ( la bella) che inesorabilmente era preda del cattivo questo romanzo ha preso il ritmo di una telenovela; però appassionante. Amore eterno contrastato, paternità a sorpresa, personaggi senza scrupoli e amicizie fraterne, morti che poi ... , ma bando alle ciance: l'atmosfera è esotica, le avventure dei personaggi sono quelle dei nostri nonni che si spostavano da un continente all'altro per sfuggire alla povertà e alle dittature. Ho imparato che a Cuba prima della rivoluzione imperava la mafia e che la Mariposa è il fiore nazionale di Cuba e che ha un profumo suo proprio. Ho scoperto l'importanza, nel bene e nel male, di usare sempre lo stesso profumo sino ad essere identificati e ricordati con esso. Nonostante e proprio per il ritmo da telenovela i colpi di scena fanno la loro porca figura anche quando te li aspetti. Insomma non è un capoluogo, ma è abbastanza divertente. Se vi piace il genere consiglio di buttare un orecchio anche a ' la sarta di Parigi" che pur essendo un po' polpettone non scade però in certi cliché, anzi è la storia di una donna che in tempi difficili, tempi di guerra, coniugando il suo destino a quello delle circostanze storiche vive una vita difficile e interessante. A me è piaciuto parecchio.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Sergio-54
  • 10/05/2021

El Encanto era il top!

Nella Cuba di Batista "El Encanto" era il grande negozio di quelli che contano.

Passarono di lì, tra gli altri, Hemingway, Frank Sinatra, Ava Gardner, il Che, anche il Che.

A tutti El Encanto offriva sempre qualche cosa di speciale e un bel ricordo. Il servizio era inappuntabile.

Amori travolgenti, gangster feroci, la mafia che si riuniva al Calypso, a porte chiuse.
Poi arrivò anche la rivoluzione, che lasciò però intatti sentimenti e ricordi.

Una storia lunga, complicata e travolgente. Scritta e recitata benissimo, documentatissima.

Per alcuni giorni io ho ascoltato solo musica cubana, e a volte ho pianto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 18/10/2020

Racconto interessante

Fantastico dipinto di un altro mondo e di un'altra epoca. Anche la lettura è molto piacevole

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Gabriella Giussani
  • 30/06/2020

❤❤❤

mi è piaciuto molto....avrebbe potuto durare altre dieci ore.... mi sto asciugando le lacrime.... sono commossa e stupita, soddisfatta del racconto, della storia, dei particolari

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Concetta Vasta
  • 13/02/2019

delizioso!

La narrazione scorre coinvolgendo il lettore dalla prima all'ultima parola, commuove o intenerisce. Al netto di qualche ingenuità, il libro merita ampiamente di essere ascoltato. Molto buona la narrazione.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Anonimo
  • 14/01/2019

Molto bello e ben descrita la storia di Cuba

Novela molto scorrevole e interessante per le sfumature sui personaggi ma anche su Cuba. consiglio