Un po' di follia in primavera

La serie dell'Allieva
Letto da: Valentina Mari
Serie: La serie dell'Allieva, Titolo 6
Durata: 6 ore e 16 min
4.5 out of 5 stars (297 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Quella di Ruggero D'Armento non è una morte qualunque. Perché non capita tutti i giorni che un uomo venga ritrovato assassinato nel proprio ufficio. E anche perché Ruggero D'Armento non è un uomo qualunque. Psichiatra molto in vista, studioso e luminare dalla fulgida carriera accademica, personalità carismatica e affascinante... 

Alice Allevi se lo ricorda bene, dagli anni di studio ma anche per la recente consulenza del professore su un caso di suicidio di cui Alice si è occupata. Impossibile negare il magnetismo di quell'uomo all'apparenza insondabile ma in realtà capace di conquistare tutti con la sua competenza e intelligenza. 

Eppure, in una primavera romana che sembra portare piccole ventate di follia, la morte violenta di Ruggero D'Armento crea sensazione. Pochi e ingannevoli indizi, quasi nessuna traccia da seguire. L'indagine su questo omicidio è impervia, per Alice, ma per fortuna non lo è più la sua vita sentimentale. Ebbene sì, Alice ha fatto una scelta... Ma sarà quella giusta?

©2016 Longanesi (P)2019 Adriano Salani Editore

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    181
  • 4 stelle
    77
  • 3 stelle
    33
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    204
  • 4 stelle
    47
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    161
  • 4 stelle
    67
  • 3 stelle
    41
  • 2 stelle
    5
  • 1 stella
    2

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cristina72
  • 02/07/2019

Bellissimo

Anche questo, come gli altri, mi è piaciuto tantissimo. Complice anche l'interpretazione di mari. Adore quando fa la nonna 😂

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 30/06/2019

interrssante

il romanzo è costruito su due binari quello poliziesco e quello sentimentale.Che si uniscono alla fine

1 person found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 17/05/2020

banale

banale Vorrei informare la lettrice che le non ne non parlano come la nonna di cappuccetto rosso

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/05/2020

non il migliore della serie

Contrariamente agli altri della serie L'allieva, non l'ho trovato avvincente. Storia un po' inconsistente, e, con l'andare della lettura, questa perenne confusione tra Arthur e Claudio diventa noiosa e stucchevole. Leggerò comunque i 2 rimanenti della serie.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 17/04/2020

Il manipolatore

“Ed eccoci qui”, nel mio caso stesa al sole, ad ascoltare, come si comporta un manipolatore che arriva ad “illudere tanto da far male” per “attendere la caduta” di chi finge di aiutare.
L’autrice Alessia Gazzola descrive abilmente pensieri, azioni, sentimenti e sensazioni. E’ un piacere ascoltarla.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 11/03/2020

Un po' di follia in primavera

Simpaticamente scorrevole come la serie televisiva. Poco impegnativo nel contenuto. La protagonista coinvolge per il suo essere leggera.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Paola
  • 22/01/2020

Ancora queste citazioni!!!!

Bella la trama, scorrevole, ma le citazioni continuano a essere fuori luogo... Soprattutto quelle in inglese

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Laura
  • 22/12/2019

al sesto finalmente meno vocette

grazie al cielo ha smesso di fare la vocina da vecchietto del west per l'ispettore!

ho una dipendenza per la serialità, e tanto tempo per ascoltare. ho finito per arrivare sin qui anche se non ne vale proprio la pena a mio giudizio.

più simile ad un Harmony che ad un giallo. i personaggi sono pessimi: la protagonista ha costantemente gli occhi a cuore per uomini terrificanti.

per il mio gusto la lettura (sebbene forse sintonica) col testo è un'aggravante: molto cantilenante, spesso su parole (o intere frasi) l'accento è posto in modo sbagliato e poi le vocette... la nonna, l'amica giapponese, ma tra tutti l'ispettore. boh.

in ogni caso li ho sentiti e forse quindi, hanno vinto loro.😊

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Chiara Palmiero
  • 14/11/2019

Carino

Il libro è carino, consigliato senza dubbio, però ci sono alcuni però.
È il numero 6 e non il 5, è uscito dopo "una lunga estate crudele"
La storia è la più moscetta, finora. Poca investigazione, poche emozioni, poco brio... gli altri finora mi hanno dato di più.
Interpretazione ottima, ma... ha cambiato la voce dell'ispettore!! Sigh!!!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 10/11/2019

simpatico

la solita Alice alle preze con l'amore le indagini le eincorse, ben narrato , aspetto nuovi episodi.