Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Criminologa e psicologa forense, Roberta Bruzzone è una delle più conosciute e preparate professioniste nell'analisi della scena del crimine e nelle tecniche investigative. In questa raccolta di 10 episodi di "Professione Profiler", la nuova serie audio originale di Audible, la sua voce aiuta l'ascoltatore a delineare le caratteristiche dei più comuni profili criminali:

  • Il serial killer;
  • Il pedofilo;
  • Lo stalker;
  • Lo stupratore;
  • Il bullo;
  • Il manipolatore affettivo;
  • Il social hater;
  • Il femminicida;
  • Il bugiardo seriale;
  • Il foreign fighter.

Preparatevi ad un viaggio sulle scene del crimine e nelle aule giudiziarie, con tutti gli ingredienti delle migliori narrazioni "crime & thriller". Non dimenticate di aggiungere alla libreria anche l'altro cofanetto disponibile, dedicato ai casi giudiziari.


>> Questo podcast vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2018 Audible Studios (P)2018 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Tutti i profili criminali

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    83
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    6
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    57
  • 4 stelle
    25
  • 3 stelle
    25
  • 2 stelle
    11
  • 1 stella
    13
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    72
  • 4 stelle
    39
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    9
  • 1 stella
    3

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Byllo
  • 28/12/2019

Letto malissimo

come per Carofiglio, per quanto il contenuto sia interessante, la lettura lo rende difficilmente sopportabile. L'autrice dovrebbe seriamente valutare un interprete terzo.

3 people found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • caterina delmaestro
  • 23/10/2019

contenuto interessante ma Bruzzone ansiogena

il contenuto è molto interessante e come sempre la Bruzzone appare molto competente, però la lettura della Bruzzone è molto ansiogena sia per ritmi incomprensibilmente troppo concitati che per le tonalità, in particolar modo delle vocali ( la "a" trapana il cervello, la "o" e la "e" martellano sul nervo acustico, la "e" e la "i" giusto ascoltabili). Ma qui va fatto un appunto anche alla produzione, non è possibile che con i mezzi disponibili oggi non sia possibile trattare la voce in modo che il risultato non dia così fastidio.

3 people found this helpful

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Bruno C.
  • 17/12/2019

La lettura conta

Scrivere un libro è cosa diversa dal leggerlo. Si rischia di sminuire il proprio lavoro. Meglio scegliere una narratrice capace di valutare il proprio lavoro. Ad ognuno il suo mestiere.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mary Grace
  • 06/11/2018

Fantastico e interessante racconto

il racconto mi è piaciuto molto, di facile ascolto e ogni capitolo ho trovato passaggi interessanti. L'interpretazione è stata sublime.

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • BookIsTheNewDiamond
  • 15/04/2018

molto interessante

non concordo su alcuni punti, ma al 99% da ascoltare. il tono all'inizio sembra aggressivo, ma credo sia per.scandire bene le parole.

5 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Eloise
  • 10/01/2021

Un testo molto tecnico.

Premesso che sono una appassionata di criminologia, gialli e thriller. Il contenuto del libro in alcuni tratti è molto tecnico, quasi un testo sul quale studiare per dare un esame all'università. Ad es. in un capitolo viene spiegato come ricavare l'ID di un profilo Facebook per capire se quello che stiamo analizzando è falso o meno. Molto utile, per carità, ma avrei voluto carta e penna con me per prendere appunti, ma generalmente ascolto un libro mentre sono alla guida. È vero, il modo di leggerlo risulta un po' troppo veloce e concitato, ma credo che sia corretto che a leggerlo fosse proprio lei. Per alcuni argomenti vengono riportati esempi di cronaca italiana. Ecco, per smorzare i tecnicismi del testo, avrei apprezzato che ce ne fossero ancora di più. In generale, l'ascolto non mi è dispiaciuto affatto, ma l'argomento deve piacervi, altrimenti vi verrà un po' in salita..

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Chicca88
  • 20/12/2020

Ottimi contenuti ma non la lettura

Gradisco molto questi temi e contenuti ma la lettura mi ha reso molto difficile l’ascolto. Secondo il mio personale parere è letto tutto con troppa foga e con toni eccessivi adatti ad un’arringa in tribunale ma non all’ascolto di un testo.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • michela
  • 03/12/2020

Interessante e approfondito

Lettura e contenuto apprezzabili,inoltre ottimi i consigli dati dall'autrice. Complimenti,sicuramente leggerò e ascolterò altro della professionista.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mattia
  • 15/11/2020

Tutti i profili criminali

Sarebbe un interessante argomento ma letto in questo modo arriva ad essere fastidioso. La lettura del libro è fatta in modo aggressivo e antipatico talmente veloce da arrivare a mangiarsi le parole. Ho smesso di ascoltarlo perché mi “innervosiva”. Consiglio vivamente di farlo leggere a una persona più capace.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Criscuolo Domenico
  • 11/08/2020

Dopo aver letto angosciati i profili criminali della Bruzzone!

Cara Roberta, leggendo il tuo libro è difficile che non ci si senta, sia pure in parte, criminali di qualcosa! Inoltre il tuo modo di leggere, il tono della tua voce è quello di un generale nazista! Si aspetta che da un momento all’altro si apra una cella dove essere catapultati!