Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

9,99 EUR/mese dopo i primi 30 giorni. Cancelli quando vuoi
Ottieni accesso illimitato a questo titolo e a una raccolta di oltre 60.000 altri titoli.
Ascolta quando e dove vuoi, anche senza connessione.
Nessun impegno. Cancella in qualsiasi momento.

Sintesi dell'editore

Nell'incantata, effervescente Parigi degli anni trenta, precisamente nel 1934, viene pubblicato da un piccolo editore un libro intitolato "Tropico del Cancro": sarà la miccia di uno scandalo morale e di un'insurrezione letteraria che attraverserà tutto il secolo. Negli ambienti più conservatori si parla di pornografia, nei caffè avanguardisti si inneggia alla rivoluzione: la verità è che "Tropico del Cancro" è uno dei grandi capolavori della letteratura novecentesca, un romanzo autobiografico insostituibile per la forza e la fluidità del suo linguaggio, la potenza del suo immaginario, la vivida resa degli ambienti e dei caratteri.

È lo stesso Miller a parlarci di sé in prima persona, a raccontarci dei suoi amici, dei miseri eppure vibranti quartieri che attraversano e vivono. Di ubriachezza in ubriachezza, di donna in donna, di rissa in rissa, di illuminazione in illuminazione. Con una scrittura travolgente e fluviale, che trasfigura ogni evento delle piccole, eccezionali vite che sono le vite di tutti noi, facendole diventare un'epica nuova, l'epica dell'essere umani, un'epica che cantiamo tutti ritrovando in noi la sete di libertà di questo scrittore.

Questo titolo contiene materiale non adatto ai minori di 18 anni. Audible consiglia l'ascolto ad un pubblico adulto.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.

©2015 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Luciano Bianciardi (P)2016 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Tropico del Cancro

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    9
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    16
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    13
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    2
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    12
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    10
  • 1 stella
    8

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Thomas Toti
  • 26/11/2017

una bellissima quasi autobiografia da ascoltare e

da leggere in contemporanea , un classico da far proprio, per capire non solo se stessi ma relazionarsi con un esterno per alcuni tratti reale...

3 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 01/12/2019

Scritto come un capolavoro

Poesia in prosa. Argomenti autobiografici e riflessivi si alternano a pagine oscene e volgari ma non banali. Volutamente provocatorio. Tuttavia l'autore è colto e scrive come pochi nel '900. Stile 10 Contenuto 6.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • alessandro
  • 19/06/2021

una serie di riflessioni inutili

l'.ho trovato noioso , dopo 5 capitoli l.ho.piantato per un altro audiolibro , anche il.libro è noiso da ciò che ho sentito dire.. più che scandaloso è un inutile mattone che ha un bel titolo

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Andrea Marcianò
  • 24/02/2021

un titolo che fa scalpore... MA CONFUSO

la storia non ha trama... da leggere perché fa parte della storia della letteratura... ma sinceramente non ho trovato nulla da seguire... poteva fare scandalo 50 anni fa... ma ora fa quasi ridere.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • DP
  • 20/02/2021

Il nulla

Ad oggi, il peggior libro mai ascoltato.
La storia di un mezzo fallito che non fa nulla per tutto il tempo.

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Franktredita
  • 11/02/2021

non capisco...

..chi considera questo libro un capolavoro. Fin dall'inizio ti travolge una verbosità con frasi senza un construtto logico oppure così piene di riferimenti che diventa impossibile seguire anche a causa di una lettura affrettata. A questo si possono aggiungere salti temporali e nessuna descrizione dei personaggi. io mi sono arreso dopo 2 ore di strazio

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Pastorec
  • 13/12/2018

Miller, il vero capostipite di Foster Wallace

Grande capolavoro della genere che poi nei decenni ha avuto decine di epigoni. Un linguaggio crudo ma allo stesso tempo alto e colto. Si ascolta con passione e crudele desiderio di emulazione. Il machismo è così esasperato da renderlo "vero", al di là di ogni ipocrita "politically correct".