• La Spagna nel secolo del Barocco (Storia d'Italia e d'Europa 42)

  • Di: vari
  • Letto da: Eugenio Farn
  • Durata: 54 min
  • Versione integrale
  • Data di pubblicazione: 14 02 2017
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Il Narratore s.r.l.
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Gli Asburgo furono la dinastia regnante in Spagna tra il Cinquecento e il Seicento. L'imperatore Carlo V (Carlo I di Spagna) lasciò in eredità ai suoi discendenti un enorme complesso territoriale senza paragone nella storia, che si estendeva dalle Filippine al Messico e dai Paesi Bassi allo Stretto di Magellano facendo della Spagna una delle nazioni protagoniste delle vicende europee del secolo del Barocco.
L'audiolibro descrive brevemente la storia dei vari regnanti spagnoli, la decadenza economica e sociale della penisola iberica, i continui soprusi da parte dell'aristocrazia e del clero cattolico nei confronti di contadini, di moriscos e di ebrei. In questa condizione di crisi si affermano però anche importanti personalità in campo artistico come Cervantes, con il suo Don Chisciotte, e Velazquez, il grande pittore di corte. Questo volume è realizzato a cura di Maurizio Falghera, con riferimento alle opere degli storici Michele Straniero, Giorgio Politi, Carlo Maria Cipolla.
©2017 il Narratore Srl (P)2017 il Narratore Srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili