Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

La storia dell'Italia fu per almeno due secoli - l'XI e il XII - storia della città italiane e Milano fu certamente al centro della rinascita medioevale dei comuni, spesso confederati per contrastare l'egemonia imperiale e l'aristocrazia locale. In quei secoli il popolo italiano fece la sua più grande esperienza di libertà e Milano si sviluppò in libero comune estendendo la sua influenza su gran parte della Lombardia. L'accresciuta importanza e indipendenza portarono all'inevitabile scontro con l'Impero. Distrutta nell'aprile del 1162 da Federico I Barbarossa, rinacque dopo la vittoria della Lega Lombarda nella battaglia di Legnano del 29 maggio 1176.

Nell'audiolibro si tratteggia la storia del comune a partire dal Vescovo Ariberto (XI sec.) fino all'alba delle prime signorie nel XIII secolo, prendendo anche in considerazione le istituzioni comunali e gli aspetti culturali e politici di quel periodo.

Questo volume è realizzato a cura della redazione de il Narratore audiolibri, con riferimento alle opere degli storici Giovanna Cavallazzi, Gabriella Rossetti Pepe, Ernst Kantorowicz, Alfredo Bosisio.
©2014 il Narratore Srl (P)2014 il Narratore Srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili