• Chiesa e Monachesimo nel Medioevo (Storia d'Italia 27)

  • Di: div.
  • Letto da: Eugenio Farn
  • Durata: 1 ora e 28 min
  • Versione integrale
  • Data di pubblicazione: 13 08 2015
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Il Narratore s.r.l.
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Ultimo volume della "Storia d'Italia" dedicata al Medioevo, in cui si narra il lungo percorso di crescita e di potere della Chiesa Cattolica Romana e soprattutto della religiosità incarnata nei grandi progetti di uomini di fede come Benedetto da Norcia, Bernardo di Clairvaux, Domenico di Guzmán e Francesco d'Assisi.

Il racconto storico illustra la nascita dei primi monasteri, degli ordini religiosi e militari, delle molteplici eresie del Basso medioevo e spiega le radici delle lotte, tutte politiche, per la supremazia culturale in Italia e in Europa da parte del gran Papa Innocenzo III, una supremazia che continuò per secoli a modellare il carattere e le convizioni degli italiani fino ai giorni nostri.

Questo volume è realizzato a cura di Maurizio Falghera, con riferimento alle opere degli storici Vito Fumagalli e Francesco Sferra, Henry Marc Bonnet, Gregorio Penco. La lettura è di Eugenio Farn.
©2015 il Narratore Srl (P)2015 il Narratore Srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili