• Cesare contro Pompeo

  • La guerra civile che cambiò la storia di Roma
  • Di: Mauro Pasquini
  • Letto da: Saverio Mazzoni
  • Durata: 1 ora e 50 min
  • Versione integrale
  • Data di pubblicazione: 05 10 2015
  • Lingua: Italiano
  • Editore: Area 51 Short
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

La storia è costellata di scontri frontali fra grandi personaggi che emergono sui rispettivi contemporanei. Duelli all'ultimo sangue che danno alle vicende storiche un carattere epico ed eroico, fissando nella memoria collettiva le gesta dei singoli, spesso fino a oscurare il relativo contesto storico.

Il drammatico scontro fra Gaio Giulio Cesare e Gneo Pompeo Magno rappresenta un perfetto esempio di questo tipo di personalizzazione della storia. Lo scontro all'ultimo sangue tra Cesare e Pompeo fu in pratica il penultimo capitolo di quella guerra civile permanente tra riformatori e conservatori che, combattuta o sospesa, iniziò nel 133 a. C. con l'uccisione del tribuno riformatore Tiberio Sempronio Gracco, per terminare solo nel 27 a. C. con l'inizio del principato di Augusto, quale ultimo atto, tanto delle guerra civili quanto del regime repubblicano.
©2015 Audible GmbH (P)2015 Audible GmbH

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili