Breve storia della Prima Guerra Mondiale, Vol. 8  Audiolibri

Breve storia della Prima Guerra Mondiale, Vol. 8

Ascolta gratis per i primi 30 giorni

Iscriviti ora
  • Lasciati ispirare da questo titolo ed esplora l’intero catalogo
  • Scarica tutti i titoli che vuoi e ascolta anche offline
  • Puoi cancellare l’iscrizione in ogni momento

Sinossi

L'ottavo volume di Breve storia della Prima Guerra Mondiale si concentra sul controverso intervento americano nella Grande Guerra: la politica estera statunitense era stata improntata all'isolazionismo e il presidente Woodrow Wilson aveva incentrato la campagna per le elezioni del 1916 tutta sulla pace. Lo scoppio della guerra e il protrarsi della stessa in Europa misero tuttavia a dura prova la neutralità americana, scossa soprattutto da motivazioni economiche, oltre che morali. Nella parte conclusiva del volume sono contenute le "Appendici alla Breve storia della Prima Guerra Mondiale": documenti ufficiali dell'epoca, come il "discorso dei 14 punti" del presidente Woodrow Wilson, che anticipa la Conferenza di Pace di Parigi; oppure il telegramma Zimmermenn, che rappresenta uno dei primi casi di vero spionaggio ancora oggi poco noto. The eighth volume of A Brief History of the First World War focuses on the controversial American intervention in the Great War: US foreign policy was marked by isolationism and President Woodrow Wilson had focused the election campaign of 1916, all on peace. The outbreak of the war and the continuation of the same in Europe, however, put a strain on the American neutrality, particularly shaken by economic reasons, as well as moral. In the final part of the audiobook contains the "Appendices to the brief history of the First World War": official documents of the time, as the "speech of 14 points" of President Woodrow Wilson, who anticipates the Peace Conference of Paris; or telegram Zimmermenn, which represents one of the first cases of real espionage is still little known.

©2015 Area51 Publishing (P)2015 Area51 Publishing

Info Titolo