Storia della mia ansia

Letto da: Daria Bignardi
Durata: 3 ore e 46 min
4.5 out of 5 stars (191 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

Un pomeriggio di tre anni fa, mentre stavo sul divano a leggere, un'idea mi ha trapassata come un raggio dall'astronave dei marziani. Vorrei raccontare così l'ispirazione di questo romanzo, ma penso fosse un'idea che avevo da tutta la vita. 

"Sappiamo già tutto di noi, fin da bambini, anche se facciamo finta di niente" dice Lea, la protagonista della storia. Ho immaginato una donna che capisce di non doversi più vergognare del suo lato buio, l'ansia. Lea odia l'ansia perché sua madre ne era devastata, ma crescendo si rende conto di non poter sfuggire allo stesso destino: è preda di pensieri ossessivi su tutto quello che non va nella sua vita, che, a dire il vero, funzionerebbe abbastanza. Ha tre figli, un lavoro stimolante e Shlomo, il marito israeliano di cui è innamorata. Ma la loro relazione è conflittuale, infelice. "Shlomo sostiene che innamorarci sia stata una disgrazia. Credo di soffrire più di lui per quest'amore disgraziato, ma Shlomo non parla delle sue sofferenze. Shlomo non parla di sentimenti, sesso, salute. La sua freddezza mi fa male in un punto preciso del corpo."

Perché certe persone si innamorano proprio di chi le fa soffrire? E fino a che punto il corpo può sopportare l'infelicità in amore? Nella vita di Lea improvvisamente irrompono una malattia e nuovi incontri, che lei accoglie con curiosità, quasi con allegria: nessuno è più di buon umore di un ansioso, di un depresso o di uno scrittore, quando gli succede qualcosa di grosso. Daria Bignardi

©2018 Mondadori (P)2020 Mondadori

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    116
  • 4 stelle
    53
  • 3 stelle
    14
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    2

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    134
  • 4 stelle
    29
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    110
  • 4 stelle
    41
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Paolo
  • 29/05/2020

Non lo consiglio

Non mi è piaciuto: povero di contenuti e prolisso. Una storia piatta. Mi aspettavo di più da Daria.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paola 1963
  • 28/05/2020

Emozionante<br />

bravissima la Bignardi anche come lettice...mi ha emozionato ...mi ha aiutato conosco bene l ansia

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Laura Tarasco
  • 19/05/2020

Bello, intenso

Daria é soave, magica, affascinante anche nella voce che mi incanta, racconto duro perché parla del cancro, ma molto molto bello.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • claud
  • 10/05/2020

Coinvolgente

Bello, coinvolgente e non angosciante. Ci sono delle frasi piene di verità....a mio avviso...Lo rileggerò sicuramente.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Andrea
  • 10/05/2020

Delicato e avvolgente

Non ho dato 5 stelle solo perché, per la mia storia personale, fatico a leggere storie legate a una malattia senza patirne almeno un po'. Però ci tengo a dire che il libro non è "La Storia" della malattia, ma La Storia della protagonista che, attraverso il turbine di tanti eventi, tra cui la malattia, scopre se stessa e impara ad amarsi. Questo è bello e non banale. Perché non descrive la persona malata come una martire o una combattente, ma come un essere umano che sceglie di attraversare il tutto sfruttando le proprie risorse, in parte fino ad allora sconosciute.
Bello e la lettura di Daria Bignardi aggiunge molto valore al tutto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Martina
  • 10/05/2020

Grazie Daria

Leggere i libri di Daria per me è un tuffo nei pnesieri e nella vita, poter anche ascoltare la sua voce è un privilegio. Mi fa fatto emozionare.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 08/05/2020

Vincere se stessi

Se doveva essere terapeutico per conoscere e vincere l’ansia, questo libro ci riesce solo in parte: troppo appiattito sulla protagonista, esiste solo lei, gli altri personaggi entrano ed escono in modo funzionale in questa storia. Pensavo qualcosa di più originale, si ascolta, ma alla fine è l’abitudine più che la volontà o l’amore, a vincere. È il primo libro di Daria, non vorrei essere troppo severa

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Chiara Magrini
  • 03/05/2020

Non mi è piaciuto

Non l'ho finito... lettura noiosa .
contenuto noioso. Non lo consiglio... mi spiace x la Bignardi...

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 02/05/2020

Graffiante e reale

Un romanzo che mi ha stordito, per il modo in cui mi sono ritrovata nei protagonisti, nei pensieri e nelle reazioni a volte di una, a volte dell’altro, per la complessità delle emozioni raccontate pur mantenendo una scrittura lineare e per niente romanzata. Una fotografia limpida di una coppia “imperfetta” come tutte le coppie reali, in bilico tra gli alti e bassi delle vita.Strepitoso.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 01/05/2020

Storia della mia ansia

Ho percepito troppo dolore; presentato, descritto, vissuto con una soavità nella voce che mi ha trafitto. Non sono ancora in grado di sentirlo.