Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Dopo il grande successo di ascolti e recensioni della prima stagione di "Scuola di Filosofie", Maura Gancitano e Andrea Colamedici completano la lista dei più importanti pensatori del XX secolo con 20 nuovi imperdibili autori.

Lo scopo della "Scuola di Filosofie" è pratico: non troverai un riassunto delle migliori pensate, ma la loro filosofia verrà messa alla prova nei campi di gioco del mondo esteriore e dei mondi interiori, nelle strade aperte della città e nelle dinamiche quotidiane della tua vita, perché è proprio nelle piazze e tra le persone che è nata e prosperata la filosofia.

Maura Gancitano e Andrea Colamedici sono filosofi, scrittori e fondatori del progetto Tlon. Hanno scritto quattro libri insieme, l'ultimo è "Liberati dalla brava bambina" (HarperCollins Italia 2019).

In questa puntata dedicata a Sri Aurobindo entriamo in contatto con colui che Aldous Huxley definì "il Platone del Novecento", e che ha unito Oriente e Occidente portando il patrimonio culturale europeo nel proprio lavoro di yoga delle cellule, finalizzato a liberare l'essere umano dal giogo dell'illusione.

©2019 Audible Originals (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Sri Aurobindo

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    81
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    69
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    66
  • 4 stelle
    6
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea G
  • 29/03/2020

Bella scelta

Molto bello! Complimenti per l'eloquenza. Mahabharata e Ramayana, pero', non si pronunciano così. Purtroppo molti li pronunciano con la penultima "a" lunga .

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Paolino
  • 09/08/2019

Illuminazione

Bellissima è illuminata spiegazione di un incontro tra oriente e occidente...ho riscoperto Aurobindo... grazie

2 people found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Dri dri
  • 12/05/2020

Ottimo

Sarebbe bello se la puntata fosse più lunga e approfondita. Lo stile è molto bello

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Martina Quintana
  • 07/03/2020

Catapulta

Ragazzi io so già che non mi esprimerò a dovere in questa recensione ma devo dirlo! Mi sono sentita massaggiare lo stomaco e l’anima e poi d’improvviso stringermeli di nuovo, con sensazione di nausea,qualcosa da dover tirare fuori dal profondo come si fa quando si vomita (scusate l’espressione forte). Ma in senso maledettamente positivo
È stato un giro di giostra, calma e al contempo voglia di rivoluzione. E fame di conoscenza ..

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 11/07/2019

Illuminante e illuminanti.

Illuminante e illuminanti.

La strada da fare è ancora lunga, se mai c'è e se mai finirà, ma questi podcast mi stanno permettendo di conoscere Mondi che prima mi erano lontani.

Grazie.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Barbara
  • 08/07/2019

Da ascoltare e riascoltare.

La mente, mente.
E nasconde, e macina, e insomma bisogna educarla. O come meglio dicono Andrea e Maura in questa puntata, bisogna usarla come un contenitore che organizza.
Un viaggio nell’essenza e nello scopo.
Guardare oltre al proprio naso, ai propri dolori, e riconoscere il percorso di espansione come un’evoluzione collettiva. Bravissimi Maura e Andrea, come sempre!

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Beppe
  • 04/04/2021

Che Gioia!

Che si può dire di più in un'ora sull'immenso Aurobindo.
Complimenti per il taglio fruibile e divulgativo senza minimamente scalfire o banalizzare la portata di questo autore ancora tutto da scoprire. Si avverte poi il retroterra e lo spessore degli autori che con maestria e leggerezza si arrampicano su terreni difficili per darci qualche sprazzo della visione aurobindiana.
Stimolanti, se non accattivanti, i richiami alla filosofia greca e vedica....
Bravi!

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Sara
  • 04/03/2021

Alla maniera occidentale...

Molto bravi ma, ragazzi, pronunce tutte sbagliate. Tutte.. Aurobindo, Auroville, Tagore, Pondycherry! Per chi come me ha vissuto per 15 anni in India con Auroville dietro casa, ad ogni errore era uno stridere nelle orecchie. Mi spiace ma ve lo dovevo dire.
Detto questo la visione che ne date è, a mio parere, chiaramente da una prospettiva filosofica occidentale.
E sentire "sostanze" grosse come Brahaman gettati li come fosseri concime per piccioni a me ha stonato parecchio. Il "filosofeggiare alla occidentale" stride veramente tanto in tali contesti.