Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

In "Best of Lercio 2018", gli autori del più famoso sito satirico italiano, liberati dalle eleganti camicie di forza, raccontano a modo loro l'anno appena trascorso, rivisitando, reinterpretando (e inventando!) gli avvenimenti più importanti del 2018, divisi in 9 argomenti.

Un piccolo viaggio all'insegna della satira e della comicità, al termine del quale verrà decretata la Best of the best, la battuta più bella del 2018.

In questa puntata, le 3 migliori news sullo spettacolo.

Note: il podcast conterrà spoiler della prossima enciclica di Papa Francesco.

©2018 Audible Originals (P)2019 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Spettacolo

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    10
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    9
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Franktredita
  • 14/02/2019

godibile

nessuna vetta della comicitá, ma é godibile anche perché l'ironia non coinvolge opinioni politiche .

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Paolo Pero
  • 04/02/2019

Politica ok. Gli altri no.

il podcast Lercio di Politica e quello di Sport sono bellissimi. Gli altri non sono niente di speciale. Grande Zuccheddu, o come si chiama.