• Self-Interest and Social Order in Classical Liberalism

  • The Essays of George H. Smith
  • Di: George H. Smith
  • Letto da: VoiceBunny
  • Durata: 2 ore e 14 min
  • Versione integrale
  • Data di pubblicazione: 01 11 2017
  • Lingua: Inglese
  • Editore: Cato Institute
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

There is a well-worn image and phrase for libertarianism: "atomized individualism". This hobgoblin has spread so thoroughly that even some libertarians think their philosophy unreservedly supports private persons, whatever the situation, whatever their behavior. 

Smith's Self-Interest and Social Order in Classical Liberalism, corrects this misrepresentation with careful intellectual surveys of Hume, Smith, Hobbes, Butler, Mandeville, and Hutcheson and their respective contributions to political philosophy.

©2017 Cato Institute (P)2017 Cato Institute

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili