Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Il processo che ha portato all'Unità d'Italia è stato lungo e violento. Guerre e rivolte si sono alternate a alleanze di comodo e indigesti trattati di pace. Scambi di territori sono stati spesso legittimati da plebisciti.

Forse l'Italia non si è mai sentita unita al 100% e alcuni dei popoli che prima erano indipendenti ora lottano per separarsi da mamma Roma, usando come punto di forza le diversità culturali, le divergenze di scelte e opinioni, addirittura la lingua parlata (che smette di diventare un "semplice" dialetto e si trasforma in idioma a sé stante).

In questo breve viaggio nel fenomeno del separatismo in Italia vedremo le vicende storiche, politiche e sociali che hanno portato alla creazione dei movimenti che vorrebbero distaccarsi, dalla Lega Nord (esponente principale del separatismo italiano) ai Sardisti, dai Vespri Siciliani di fine 1200 ai movimenti indipendentisti lombardi, altoatesini e friulani.
©2016 Area51 Publishing (P)2016 Area51 Publishing

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 2,0 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 5,0 di 5
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 2,0 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili