Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

Negli ultimi sette anni, Etgar Keret ha avuto molte ragioni per stare in pensiero. Suo figlio Lev è nato nel bel mezzo di un attentato terroristico a Tel Aviv. Suo padre si è ammalato. Tremende visioni del presidente iraniano Ahmadinejad che lancia invettive antisemite lo perseguitano. E Devora, l'implacabile venditrice di un call center, sembra determinata a seguirlo anche all'altro mondo.

Con un'ironia fulminante e la sua speciale capacità di cogliere del buono dove meno te l'aspetti, Keret si muove con disinvoltura tra il personale e il politico, il faceto e il terribilmente serio, per raccontare i suoi ultimi sette anni a Tel Aviv: un condensato di vita, humour ed emozione.


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2015 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. Tradotto da Vincenzo Mantovani (P)2017 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Sette anni di felicità

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    11
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    7
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 20/10/2020

Piacevole, ma troppi errori

Lettura piacevole, testo pieno di ironia, con note di amaro qua e là. Non impegnativa, ma con più spunti di riflessione. Alla lunga la non conoscenza dei nomi ebraici da parte del lettore, con relative storpiature, può risultare fastidiosa.

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • luisa fracassini
  • 25/05/2020

Non per me

Una scrittura intrisa di un umorismo che non riesce a coinvolgermi. Lo ho abbandonato presto

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Anat G
  • 29/11/2018

Carino, simpatico ma...

E’ una lettura scorrevole ma bisognerebbe che ciascun narratore facesse un minimo di “compiti in casa” prima di leggere un romanzo pieno di nomi di luoghi e persona in lingua straniera. E’ l’unica pecca del romanzo. Ogni qualvolta compariva un nome in lingua originale, il narratore riusciva a storpiarlo e mi si contorcevano le budella. Per il resto, ha fatto un’ottimo lavoro, e’ molto bravo.