Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Acquista ora a 10,95 €

Acquista ora a 10,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e l'Informativa sulla Privacy di Amazon. Tasse dove applicabili.

Sintesi dell'editore

Dopo essere stata adottata dai Palfrey, per dieci anni Philippa ha continuato a fantasticare sui suoi veri genitori. Tormentata dal desiderio di far luce sul suo passato, appena raggiunge la maggiore età cerca di ritrovarli. E non si arrende, anche se le sue scoperte sono sconvolgenti. E l'incontro con sua madre sarà il preludio di una nuova tragedia... 

Colpa e vendetta, legami di sangue e ragioni del cuore. Un dramma di famiglia che diventa un imprevedibile thriller.

©2005 Mondadori (P)2019 Mondadori

Cosa pensano gli ascoltatori di Sangue innocente

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    7
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    8
Lettura
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    11
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    8

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Federica Besutti
  • 17/12/2019

Peccato

Il bel romanzo di PD James è fortemente penalizzato dalla lettura, passi per il narrato ma nei dialoghi l’interpretazione delle voci è davvero sgradevole. In più i numerosi errori di pronuncia (sia di vocaboli in lingua inglese che in italiano, il più ridicolo pròtesi al posto di protési) rendono l’ascolto fastidioso quanto la lettura di un libro pieno di refusi.

2 persone l'hanno trovata utile

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • silvia levenson
  • 11/12/2019

Senza colpi di scena

Questo e’ stato il primo libro che ho letto dalla scrittrice e devo dire che l ‘ho trovato molto lento e prevedibile. Forse perche’ mi aspettavo un giallo con un po’ di suspence... Inoltre , Secondo me la narratrice e’ brava quando legge il libro in modo neutrale. La trovo insopportabile quando fa’ le voci maschili oppure le voci “popolari” che sono tutte uguali. ....molto fastidioso

1 persona l'ha trovata utile

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • tobia caterina
  • 30/05/2022

Peccato

Lettura inascoltabile punteggiatura e pause completamente fuori tempo si perde il filo e il senso della trama

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Lorenzo
  • 21/03/2022

Interessante

La vicenda complessa e lenta nello svolgimento, ma i personaggi sono approfonditi nei meandri psicologici della personalità. Il tono aspro della narratrice, troppo spesso arrabbiato nei dialoghi e monotono nelle descrizioni (purtroppo il romanzo ne è troppo ricco) rende l'ascolto sgradevole. Nonostante ciò la storia regge

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Nicoletta
  • 21/07/2021

bel libro, bella trama.....ma.....

il libro e' bello, ben descritto bella storia ma c'e' un piccolo pero': la lettura e l'interpretazione; la narratrice è troppo ''piatta'' (passatemi il termine) ed è un peccato, fosse stato letto dalla Betti Cucci sarebbe stato leggermente meglio, a mio avviso...

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Adri
  • 28/05/2021

DIMENTICAVO

Avevo dimenticato che i libri letti da questa tizia NUN SE PONNO SENTÌ’. Come si dice a Roma. Avvilente. Legge col ditino sotto il rigo punto e a capo nn da 1 intonazione che sia 1..! E questo è 1 GIALLO ! Dovrebbe tenerti incollato L orecchio! Cancellerò PURE QUESTO cm tt gli altri letti da questa tipa

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Fiamma
  • 09/06/2020

Un vero giallo classico inglese. Molto bello!

Un giallo superiore alla media! Non un sempllice passatempo, ma letteratura! P.D.James è una scrittrice molto brava, io trovo la storia molto appassionante, la voce narrante anche mi piace, è profonda e calda e adatta all'argomento. Alcuni punti ppossono sembrare lunghi ma è solo perchè si vorrebbe andare avanti la trama, invece la scrittrice ti riporta alla vita ordinaria, proprio lì dove succedono le cose più strane
Spero ci siano molti altri gialli di P.D.James!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Mauro
  • 14/02/2020

Quel che passa il convento

Nel. Panorama deprimente degli Audiolibri gialli, la James scrive quasi dei capolavori. C'è qualche situazione superflua ( scritta forse per "epater les bourgeois"),. ma per il resto è ben scritto.

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 27/01/2020

Antipatico e tedioso

Una vita fa ho tentato di leggere P.D.James e non riuscivo ad andare avanti, e l’impressione è rimasta immutata. Questo romanzo l’ho patito. Il mio primo ed ultimo di questa autrice.


  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Elena
  • 25/01/2020

Lungooooo

Storia lunga, semplice ma piena di dettagli e risvolti pseudo psicologici. Non finisce più. Dopo de prime due ore ascoltavo 5 min e saltavo 3 capitoli. Una noia mortale.
Prevedibile al l’ennesima potenza nonostante la lettrice che si adopera per creare suspense. Ci sono dei momenti in cui viene voglia di entrare nel romanzo e schiaffeggiare i personaggi. Philippa per prima.