Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Educare oggi è la registrazione di una conferenza dello psichiatra e sociologo Paolo Crepet, proposta come audiolibro dalle Edizioni ENEA. Non educhiamo più, questo è il problema. Se abbiamo smesso di pensare all'educazione è perché ci siamo illusi che per il futuro non ce ne fosse bisogno, e questo è stato l'errore fondamentale. Forse qualcuno pensa che l'educazione consista nel mandare a scuola i figli. No, educare significa aiutare una giovane generazione a crescere forte, capace di camminare con le proprie gambe, orgogliosa di sé, confidente nel proprio talento. Questa è la grande sfida che dobbiamo affrontare. In questo audio registrato al Teatro Rossini di Pesaro il 19 aprile 2012, Paolo Crepet, con parole semplici, ci racconta le principali difficoltà che oggi genitori e insegnanti si trovano ad affrontare. Oltre ad un'attenta analisi vengono proposte soluzioni alla crisi educativa e valoriale che ci troviamo ad affrontare.
©2012 Edizioni Enea (P)2012 Edizioni Enea

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,8 di 5
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 5,0 di 5
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,8 di 5
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Michelangelo
  • 03 10 2016

Un grande insegnamento

Sono rimasto incantato dalle parole di Crepet, da approfondire per non buttare via l'unica occasione in vita che abbiamo per essere bravi genitori.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Stefano Lazzari
  • 22 07 2015

Consigliato

Non conoscevo Paolo Crepet. Questo seminario è incentrato sull'educazione e sul come ci poniamo con gli adolescenti. Educare non è mai facile, ma il sociologo ci invita a non essere mai troppo permissivi: la vera educazione non ha nulla a che fare con il condono. Ironica, pungente, sincera, la prosa è scorrevole e ricca di spunti di riflessione.