Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sul fianco scosceso di Kujira-yama, la Montagna della Balena, si spalanca un immenso giardino chiamato Bell Gardia. In mezzo è installata una cabina, al cui interno riposa un telefono non collegato, che trasporta le voci nel vento. Da tutto il Giappone vi convogliano ogni anno migliaia di persone che hanno perduto qualcuno, che alzano la cornetta per parlare con chi è nell'aldilà. Quando su quella zona si abbatte un uragano di immane violenza, da lontano accorre una donna, pronta a proteggere il giardino a costo della sua vita.

Si chiama Yui, ha trent'anni e una data separa quella che era da quella che è: 11 marzo 2011. Quel giorno lo tsunami spazzò via il paese in cui abitava, inghiottì la madre e la figlia, le sottrasse la gioia di essere al mondo. Venuta per caso a conoscenza di quel luogo surreale, Yui va a visitarlo e a Bell Gardia incontra Takeshi, un medico che vive a Tokyo e ha una bimba di quattro anni, muta dal giorno in cui è morta la madre. Per rimarginare la vita serve coraggio, fortuna e un luogo comune in cui dipanare il racconto prudente di sé. E ora che quel luogo prezioso rischia di esserle portato via dall'uragano, Yui decide di affrontare il vento, quello che scuote la terra così come quello che solleva le voci di chi non c'è più. E poi? E poi Yui lo avrebbe presto scoperto. Che è un vero miracolo l'amore. Anche il secondo, anche quello che arriva per sbaglio. Perché quando nessuno si attende il miracolo, il miracolo avviene.

Laura Imai Messina ci conduce in un luogo realmente esistente nel nord-est del Giappone, toccando con delicatezza la tragedia dello tsunami del 2011, e consegnandoci un mondo fragile ma denso di speranza, una storia di resilienza la cui più grande magia risiede nella realtà.

©2020 Piemme (P)2020 Piemme

Cosa pensano gli ascoltatori di Quel che affidiamo al vento

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    154
  • 4 stelle
    65
  • 3 stelle
    23
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    5
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    163
  • 4 stelle
    48
  • 3 stelle
    19
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    4
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    146
  • 4 stelle
    61
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    4

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • mìllecolori
  • 30/03/2020

Emozionante

Ho le lacrime agli occhi. Delicato, forte e pieno di sfumature umane a volte impercettibili. Stupendo

2 people found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • francesca
  • 07/08/2020

alcuni passi commoventi

per fortuna era breve perché la storia non mi ha coinvolto. nessuna sorpresa e nessuna suspence

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • SILVIA
  • 07/08/2020

Commovente, trasmette speranza

Libro commovente ma mai tragico. Trasmette conforto e speranza. Ho gradito molto la voce narrante.

1 person found this helpful

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Stefania
  • 14/07/2020

Interessante ma...

La storia nasce da uno spunto interessante e coinvolgente, le descrizioni dello stile di vita nipponico sono anch’esse interessanti, la narrazione però tende ad essere talvolta un po’ stucchevole, probabilmente a causa del tono mellifluo della lettrice che per tutto il tempo del racconto pronuncerà un ripetuto “ma” sempre con lo stesso identico tono.

1 person found this helpful

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    1 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
  • Laura Tarasco
  • 14/05/2020

Orribile

Banale, melloflu, scontato e narrato come una poesia strappalacrime, non lo consiglio per niente

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 17/04/2021

Carino e sentimentale

Libro leggero, carino e sentimentale.
Nessuna fatica a seguire la trama, e la voce narrante è molto bella.

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 23/03/2021

Mare e vento dal Giappone

Il libro mi è piaciuto, mi ha dato modo di scoprire qualcosa sul Giappone, i suoi paesaggi, la sua cultura e gli eventi avversi che spesso subisce.
La lettura non è male, forse nella prima metà viene letto con una voce troppo forzatamente sommessa, un po' stucchevole dopo un po'. Più avanti si attenua questo aspetto ed è più piacevole.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Marilde B.
  • 22/03/2021

Un balsamo per l'anima

La soave dolcezza della voce della lettrice è veramente una coccola per l'anima. Il romanzo è di una delicatezza estrema: narrare il dolore, e raccontarlo, in modo così aggraziato è davvero sublime. Bravissime, scrittrice e lettrice. Una perfetta sintonia!!

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • antonella galbussera
  • 13/03/2021

Bellissimo..

Un bellissimo e delicato racconto scritto molto bene e letto divinamente un nutrimento per l'anima

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • paola
  • 07/02/2021

Ti entra dentro

Bello, commuovente, reale. Ti porta nella storia, ti fa vedere luoghi e sentire il vento. Ti scuote l'anima e sa toccare ogni corda del cuore.
Chi non ha nel cuore il ricordo di qualcuno che non c'è più?... un peccato averlo finito.