Quando

Letto da: Walter Veltroni
Durata: 5 ore e 53 min
4.5 out of 5 stars (85 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Giovanni si risveglia dal coma nel luglio del 2017. Aveva vent'anni quando la sua vita si interruppe. L'ultimo ricordo, prima dell'incidente, è in piazza San Giovanni, il 13 giugno 1984. Insieme al padre e alla fidanzata sta partecipando al dolore collettivo per la morte di Enrico Berlinguer.

Dopo oltre trent'anni la vita ricomincia. Giovanni rinasce, adulto. Tutto è cambiato. Si trova in un nuovo secolo, in un nuovo millennio. Non c'è più il mondo che ha lasciato: i partiti, gli stati, i personaggi. Il modo di vivere, di sapere, di comunicare è stravolto, per lui un universo ignoto.

Giovanni è come un bambino cinquantenne. Deve imparare una vita inedita e conoscere, accettandolo, il destino di chi ha amato quando ne aveva venti. Ad aiutarlo a rinascere ci sono Giulia, la suora tormentata che l'ha accudito per buona parte della degenza, Daniela, la psicologa dalla malinconia sottile, e suo figlio Enrico, ragazzino saggio e disilluso.

Quando non celebra solo la memoria collettiva di un'epoca lontana ma radicata nelle coscienze. È il racconto del presente, meraviglioso e terribile, riconosciuto con la nitidezza di occhi che lo incontrano per la prima volta.

È il romanzo per ognuno di noi: per chi ha vissuto, senza mai sentirsi solo, la forza di un ideale oppure lo ha mancato per ragioni anagrafiche e ne avverte la potenza o il rimpianto. Quando è la storia di una vita rammendata, è un romanzo di politica e d'amore, scritto con leggerezza e passione.

©2020 Rosaria Carpinelli Consulenze Editoriali Srl (P)2020 Audible Studios

Altri titoli dello stesso

Narratore

Cosa pensando gli ascoltatori di Quando

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    53
  • 4 stelle
    22
  • 3 stelle
    9
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    60
  • 4 stelle
    12
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    50
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 23/06/2020

bellissimo!

raramente mi capita ma questo è un libro che, appena finito di leggere, ora ricomincerei da capo subito

1 person found this helpful

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • rossella scarno
  • 13/06/2020

un incredibile tuffo nel passato

narratore stupendo, storia avvincente, che mette a confronto due diverse momenti storici e finale inaspettato

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisa V.
  • 27/07/2020

Emozionante

Come sempre "leggere", ascoltare Veltroni è emozionante. Ti fa sentire partecipe del romanzo, ti fa sentire partecipe delle azioni, ti fa vivere le moltitudini emozioni che ci sono dentro, come fossero proprie.
Da leggere per capire cosa eravamo, come siamo e che sta a noi gestire il ciò che saremo. Grazie Walter.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • marila
  • 25/07/2020

Bello e intenso

Peccato il finale che non condivido. Per il resto una lettura interessante e coinvolgente. Consigliato.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • La Lotta
  • 23/07/2020

un storia

molto bella la trama, mai banale raccontata con garbo e profondità. Bellissima l'interpretazione dell'autore. Ascoltatelo

  • Generale
    3 out of 5 stars
  • Lettura
    3 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Marcello T.
  • 18/07/2020

Originale ma amaro

Se potessi riassumerlo in una parola direi: mancato. Ciò che avrebbe potuto essere e non è stato, ciò che potrebbe essere e non è. L’esordiente narrativo è originale per ripercorrere gli anni di piombo, ma anche dei sogni di ragazzi che sentivano di poter cambiare il mondo. Poi la realtà affascinante e infinita della modernità che rimane chiusa dentro la paura di vivere un secondo atto. Affascinante, nostalgico, a tratti un po’ lento, ma mai banale. Si può fare

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Daniele Musiari
  • 15/07/2020

Bel libro

Un escamotage narrativo permette al lettore di dare un’occhiata da spettatore sui nostri tempi, il nostro stile di vita. Bella storia letta bene dal suo creatore.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • luca mori
  • 13/07/2020

da leggere

bellissimo, una riflessione meravigliosa sui nostri tempi ...da leggere.... Mi è entrato dentro. Bravo l'autore anche per come lo ha letto

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Alberto Pedone Anchora
  • 02/07/2020

Intenso

Originale nella trama ma anche profondo , sullo sfondo un pezzo di storia ben scritto ben letto. Bravo Walter!

  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • patrizia maffei Yoga per tutti
  • 22/06/2020

Un curioso escamotage

La storia di Giovanni che si risveglia dopo 33 anni in coma e del suo ritrovarsi in questa nuova realtà e ritrovarsi a ripercorrere insieme a lui i grandi cambiamenti ai quali abbiamo assistito, la caduta del Muro, i nuovi confini geografici, le grandi tragedie di questo tempo. Buona parte del libro dedicata al suo risveglio e a delineare il suo passato ed un presente scandito dalla presenza di due donne che lo accompagnano in questa nuova vita. Ho trovato la parte finale frettolosa e quando è finito il libro sono rimasta stupita... Ma veramente è finito?