Pollicino

Fiabe per andare a nanna
Durata: 19 min
4 out of 5 stars (38 recensioni)
Dopo 30 giorni EUR 9,99/mese

Sintesi dell'editore

C'era una volta un taglialegna che aveva sette figli maschi. Il più piccolo e sveglio era lungo un pollice e si chiamava Pollicino. 

Venne la brutta povertà, e siccome non c'era da mangiare, il taglialegna decise di abbandonare i figli. Un mattino li portò nel centro della foresta, e li lasciò lì. 

Regia: Gaetano Cappa.

©2019 Rizzoli (P)2019 Rizzoli

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    20
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    3

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    17
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    14
  • 4 stelle
    8
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    2

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • valentina
  • 23/01/2019

Se fossi una bambina ne sarei terrorizzata

Carino, interpretazione carina. Ma un bambino ne sarebbe spaventatisaimo. Parla di teste sgozzate e orchi mangia bambini in modo un po’ troppo cruento

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • Stella
  • 11/01/2019

Favola dell'infanzia

Ricordi d'infanzia che tornano vivi dopo l'ascolto. Analizzandone il contenuto esso racconta di una storia atroce di abbandono e di patriarcato.

1 person found this helpful

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • silvia
  • 17/04/2020

piaciuta al mio bambino di 6 anni..anche se quasi

piaciuta al mio bambino di quasi 6 anni.anche se un Po paurosa perché parla di squarciamenti delle gole

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 17/04/2019

Favola bellissima

Favola tenera e piena di sentimenti, che come tutte le favole ha un bel finale