Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi
Più veloce dell'ombra copertina

Più veloce dell'ombra

Di: Federica Tuzi
Letto da: Marianna Jensen
Iscriviti ora

Dopo 30 giorni (60 per i membri Prime), 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.

Acquista ora a 7,95 €

Acquista ora a 7,95 €

Paga usando carta che finisce per
Confermando il tuo acquisto, accetti le Condizioni d'Uso di Audible e ci autorizzi ad addebitare il costo del servizio sul tuo metodo di pagamento preferito o su un altro metodo di pagamento nei nostri sistemi. Per favore, consulta la nostra Informativa sulla Privacy qua.

I fan di questo titolo hanno amato anche...

Meno male che ci sei copertina
Tutto questo tempo copertina
Andrà tutto bene copertina
L'arte di restare a galla copertina
Signoramia copertina
Il sorriso lento copertina
Lontano dagli occhi copertina
A una certa ora di un dato giorno copertina
Due tazze di tè a Swinburne Road copertina
Begli amici! copertina
Una storia straordinaria copertina
Le distrazioni copertina
L'amore imperfetto copertina
Altro nulla da segnalare copertina
Vico dell'amor perfetto copertina
La madre americana copertina

Sintesi dell'editore

Anni Ottanta: il regno dei paninari, delle griffe, delle diete affamanti e dell'aerobica di Jane Fonda. In un villaggio residenziale della periferia bene di Torino vive Alessandra, figlia grassottella di una coppia di bellissimi, piena di tic e senza un amico, mangiatrice compulsiva perennemente a dieta. Ale si aggira fra l'ippodromo e la stazione di Porta Nuova, un centro sportivo e un ristorante per cerimonie. Cosa cerca? Prima di tutto il cibo e poi un flipper con cui sbaragliare la solitudine e un grande amore che ha molti visi ma ogni volta lo stesso nome: Elena. Ad aspettarla a casa, con un velo di preoccupazione, i suoi genitori che sono due supereroi delle serie tv: il padre è come Magnum P.I., bello e scanzonato, o almeno lo era, la madre è una Charlie's Angel che si affanna nel tentativo di risolvere il rebus della vita perfetta, ossessionata dal fitness e guru della Weight Watchers. E poi c'è la nonna, che ha pronto un cambio nell'armadio per quando finirà all'ospedale, e un nonno che non ha mai conosciuto e che Ale cerca in tutti i vecchi che incontra. Alla fine arriva Frida, un cucciolo di cane, indipendente e ribelle come lei, che a poco a poco le insegna cos'è un legame. Irriverente, scorretto, esilarante, un romanzo di non formazione che ha il mordente dei libri di avventura.

©2018 Fandango Libri (P)2022 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Più veloce dell'ombra

Valutazione media degli utenti. Nota: solo i clienti che hanno ascoltato il titolo possono lasciare una recensione
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    5
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    1

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
Immagine del profilo di LUISELLA G.
  • LUISELLA G.
  • 27/11/2022

Meraviglioso

Alessandra è la bambina che è dentro ognuno di noi e la figlia che tutti vorremmo avere

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    1 out of 5 stars
Immagine del profilo di Utente anonimo
  • Utente anonimo
  • 12/11/2022

Che roba è?

Magnum P.I. il padre e la madre Charlie's Angels. Ma hanno dei nomi oppure, la testa di questa ragazza, vaneggia. Negli anni 80 non eravamo così bisognosi di "ritalin"! Questa è più una ragazzina dei tempi moderni, come QI. Libro sponsorizzato dalla weight watcher? Degli anni 80 solamente degli scambi tra "paninari". Finale penoso, come la fine del cane Frida, grazie alla protagonista di questo storia.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!

  • Generale
    2 out of 5 stars
  • Lettura
    2 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
Immagine del profilo di luana martino
  • luana martino
  • 14/12/2022

Più veloce dell'ombra

La voce narrante non stanca e si ascolta volentieri, la trama è un miscuglio di ricordi degli anni 80.

Si è verificato un problema. Riprova tra qualche minuto.

Hai valutato questa recensione!

Hai segnalato questa recensione!